Speciale Deadpool – Da grandi poteri derivano grandi irresponsabilità

uagna deadpool
Di Andrea "Geo" Peroni
31 gennaio 2016

Controcorrente, irriverente e logorroico, Deadpool è il primo esplosivo cinecomic di questo ricchissimo 2016 che si appresta ad invadere le sale con la sua dirompente ironia il prossimo 18 febbraio. Diretto da Tim Miller il film ruoterà intorno al personaggio Wade Wilson, un ex militare dalla lingua lunga che dopo essersi sottoposto a delle cure miracolose che gli permettono di rigenerarsi da qualunque ferita, si ritrova, parole sue, costretto a strizzare il proprio posteriore in un assurdo costume rosso per salvare la sua bella dagli stessi energumeni che gli hanno conferito i superpoteri.

Wade Winston Wilson aka Deadpool è un personaggio dei fumetti creato da Fabian Nicieza e Rob Liefeld che per soldi è disposto a compiere qualsiasi tipo di lavoro sporco e che non si preoccupa di macchiarsi di qualunque tipo di ignominia. Da sempre è amato per il suo umorismo a tratti macabro e per una totale mancanza di buone maniere, caratteristiche che fin dal primissimo trailer sembra siano state trasposte perfettamente anche nel film che avrà addirittura, con enorme sollievo dei fan, un rating R (vietato ai minori non accompagnati da un adulto), novità assoluta per un cinecomic moderno.

uagna deadpoolRyan Reynolds tornerà a vestire i panni del Mercenario Chiaccherone dopo un ingiusto trattamento ricevuto in X-Men: Le origini – Wolverine, pellicola che molto probabilmente verrà annullata nella nuova continuity intrapresa dalla 20th Century Fox dopo gli eventi di X-Men: Giorni di un futuro passato. Dal materiale pubblicato sappiamo molto poco del tipo di rapporto che legherà Deadpool e il resto dei mutanti in circolazione e che ruolo possa avere in futuro il mercenario nei prossimi titoli degli X-Men a parte la presenza nel film di Colosso e Testata Mutante Negasonica che dalle uniformi indossate parrebbero agire proprio in nome e per conto del gruppo del professor Xavier, probabilmente per rimettere in riga il nostro meta-eroe. E no, ragazzi, nonostante sia un film tratto da un fumetto Marvel non ci saranno i Vendicatori: questo perchè i diritti di Deadpool sono in mano alla Fox e non ai Marvel Studios, dunque l’incontro sfortunatamente non avverrà mai.

Nonostante una campagna pubblicitaria densissima, a parere di chi scrive una delle migliori degli ultimi anni, rimangono quindi molte incognite sulla trama e sui personaggi dell’universo Fox che potrebbero fare capolino nel film come Wolverine, con cui Deadpool condivide il fattore rigenerante, Ciclope o addirittura il professor Xavier. Resta certo che Stan Lee apparirà nel suo immancabile cameo insieme al creatore Rob Liefeld. Sicuramente un lungometraggio di genere particolarmente isolito in cui vedremo per la prima volta un supereroe agire al di fuori degli schemi, senza regole e capace di interloquire con gli spettatori data la sua tendenza a rompere la quarta parete esattamente come nei fumetti e nel videogioco dedicatogli da Activision e High Moon Studios nel 2013, titolo penalizzato da una scarsa giocabilità e con troppi difetti grafici che nonostante tutto è riuscito ad esprimere al meglio lo humor decisamente scurrile e dissacrante di Deadpool.

uagna deadpool

Non rimane che attendere ancora qualche settimana per scoprire cosa ci riserva questo letale mattacchione, certi del fatto che il film troverà ampio consenso sia dai fan di lunga data che dai neofiti in cerca di un supereroe estremo, originale e con una passione smisurata per i chimichanga.

Articolo a cura di A. De Giorgi



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.