Disney continua a pressare Fox, una decisione è attesa entro la fine dell’anno

Di Andrea "Geo" Peroni
3 dicembre 2017

L’acquisizione del secolo continua a tenere banco a Hollywood e nel resto del mondo, tra pessimisti e ottimisti nei confronti di questa trattativa che sa davvero di evento epocale per l’intrattenimento. Disney, come vi abbiamo riportato più volte nelle ultime settimane, ha riavviato pesantemente i contatti con la 20th Century Fox per l’acquisizione della divisione cinematografica e televisiva della compagnia, che darebbe un ulteriore posizione di leadership alla Casa di Topolino in un mercato sempre più monopolizzato.

Nella serata di ieri il Wall Street Journal ha riportato di come, sostanzialmente, la Disney abbia fatto un’offerta ufficiale alla famiglia Murdoch per il settore in vendita della Fox, e che la decisione dei magnati è attesa entro la fine dell’anno. Nell’affare rientrerebbero le proprietà intellettuali cinematografiche e televisive (tra cui anche gli X-Men e i Fantastici Quattro, tanto cari a Disney per i suoi Marvel Studios) della Fox, così come anche Sky e una grossa fetta di Hulu, servizio streaming in forte ascesa in America che già collabora con il colosso di Burbank per alcuni prodotti televisivi come Marvel’s Runaways.

La risposta di Rupert Murdoch e famiglia, che possiedono il 39% del gruppo Fox, è attesa secondo il WSJ, entro la fine del 2017. Si parla di un’offerta in corso di decine di miliardi di dollari. Nell’affare potrebbero rientrare anche altri grossi nomi interessati ad alcuni asset, come Comcast e Sony, anche se la fetta più grossa delle proprietà Fox finirebbe nelle mani della Disney.

Cosa ne pensate di questa possible mega-acquisizione?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.