Femmine contro maschi

Di Andrea White Mezzelani
1 febbraio 2011

Dopo Maschi contro femmine, arriva il secondo ed ultimo capitolo della commedia di Fausto Brizzi.
Questo film esce a soli 4 mesi dal suo predecessore.

USCITA CINEMA: 04/02/2011

GENERE: Commedia

REGIA: Fausto Brizzi
CAST: Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Francesca Inaudi, Claudio Bisio, Serena Autieri, Luciana Littizzetto, Nancy Brilli, Emilio Solfrizzi, Luca Biagini, Roberto Angeletti, Wilma De Angelis, Armando De Razza, Edoardo Cesari, Rosabell Laurenti Sellers, Matteo Urzia, Hassani Shapi, Marta Zoffoli, Giuseppe Cederna, Paola Cortellesi, Fabio De Luigi

TRAMA:
Nel film ci sono 3 storie che si intrecciano. Le “femmine“, a volta impacciate e buffe, sono alla disperata ricerca dell’uomo ideale ma dovranno scontrarsi con la realtà del sesso maschile. Nella prima storia, Anna (Luciana Littizzetto) e Piero (Emilio Solfrizzi) sposati da vent’anni e alla presa con la solita routine vedranno un rivoluzionario cambiamento nella loro vita causato da un trauma con perdita di memoria. La seconda storia vede Rocco e Michele (Ficarra e Picone) facenti parte di un gruppo che suona le cover dei Beatles. La passione di rocco viene però messa in discussione dalla compagna (Francesca Einaudi) mentre Michele è riuscito a far credere alla sua moglie manager (Serena Autieri) di aver smesso con la musica. Nella terza storia Marcello (Claudio Bisio) divorziato da Paola (Nancy Brilli) dovrà far finta che il rapporto con la ex-moglie non sia finito per un improvvisa voglia di sua madre (Wilma De Angelis), con gravi problemi caridaci, di vivere con suo figlio e la sua famiglia gli ultimi giorni della vita.



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.