Abbiamo visto alcuni minuti del nuovo film Disney Ralph Spacca Internet

Di Andrea "Geo" Peroni
5 luglio 2018

La stagione invernale di quest’anno vedrà il ritorno di uno dei cattivoni Disney più simpatici e riusciti degli ultimi anni nel mondo dell’animazione. Il possente Ralph, protagonista del film del 2012 Ralph Spaccatutto, si prepara infatti a irrompere nel gigantesco web in Ralph Spacca Internet.

Grazie a Disney Italia siamo riusciti, in un evento tenutosi al Cinema Orfeo di Milano, a vedere alcuni minuti in anteprima di questo attesissimo film, presentati nientemeno che dal produttore Premio Oscar per Zootropolis Clark Spencer. Le clip, ancora non finalizzate e in fase di completamento dato che il film arriverà in sala solamente il 21 novembre (in Italia invece dovremo attendere un giorno in più), ci hanno portato in anteprima nel nuovo grande mondo che Ralph e la solare Vanellope von Schweetz dovranno esplorare.

Guarda il nuovo trailer di Ralph Spacca Internet – Ralph Spaccatutto 2!

Il mondo di Internet è molto differente da quello della piccola sala giochi alla quale Ralph Spaccatutto ci ha abituato. Saranno gli eventi a costringere il simpatico duo a lanciarsi in una imprevedibile avventura. Un giorno, infatti, uno dei bambini frequentanti la sala giochi dei nostri eroi, rompe inavvertitamente il volante controller del gioco Sugar Rush della piccola Vanellope, costringendo il proprietario Mr. Litwak a prepararsi a dire addio al cabinato. C’è infatti solo un modo per riuscire a salvare Sugar Rush dal deposito dei giochi rotti, e cioè acquistare su eBay un volante sostitutivo dal costo però troppo elevato.

Compresa la gravità della situazione, è Ralph a suggerire a Vanellope di entrare nel mondo di Internet e riuscire a trovare questo misterioso eBay, dove cercheranno un modo per impedire la dismissione di Sugar Rush. È da queste premesse che inizia il nuovo lungo viaggio di Ralph e Vanellope, in un incredibile mondo digitale immaginato dai registi Rich Moore e Phil Johnston come uno sconfinato luogo di incontri e pieno di vita. Non è la prima volta che vediamo qualcuno cimentarsi nell’impresa di dare una forma al mondo di Internet. Matt Groening ci provò in Futurama con Infernet, Spielberg ha invece mostrato pochi mesi fa sul grande schermo il magnifico mondo di Oasis in Ready Player One. Stavolta, però, Disney si lancia in una rappresentazione che vuole essere il più reale possibile, il che comprende anche la parte più oscura, e brutta, del web.

Per ammissione stessa di Spencer, il team creativo, che si è rifatto a luoghi realmente esistenti per realizzare quello che sarà il mondo di internet che vedrete nel film, ha voluto dare un’impronta molto significativa al progetto, mostrando quelli che della rete sono i pregi ma anche i difetti, proprio come vediamo tutti i giorni nella vita reale. Internet non è solo un incredibile opportunità per cercare e creare contenuti, per connettersi con altre persone, per fare acquisti o guardare un video. Internet, come scopre lo stesso Ralph proprio in una breve clip in compagnia della new-entry esperta di trend Yesss (Taraji P. Henson), è anche però la manifestazione, purtroppo sempre più spesso, di negatività e crudeli giudizi, capace di tirare fuori il peggio delle persone. Un percorso, quello dei due registi e dell’intero team creativo, che vuole come sempre avvicinare il pubblico Disney a tematiche reali e tangibili, che fanno parte della nostra vita ogni giorno.

 

L’umorismo, naturalmente, non potrà mancare. Dal simpaticissimo Netizen Lesotutte – per inciso, la rete immaginata da Moore e Johnston è abitata dai Netizens che sono onnipresenti e dagli avatar delle persone che visitano il web, coi quali però sembra impossibile interagire – che cerca di anticipare la ricerca su Google alle comiche situazioni in cui si caccia sempre Ralph, naturalmente senza dimenticare il mondo Oh My Disney che avete già avuto la possibilità di vedere anche nei trailer. In questo Disneyland digitale, la Casa di Topolino, da sempre pronta a prendersi in giro ma in maniera tale da auto-elogiarsi furbamente, mette in mostra tutto il suo incredibile arsenale, facendolo interagire direttamente con i personaggi. I Muppet, i Disney Animation Studios, Pixar, i marchi Marvel e Star Wars. Non abbiamo fatto in tempo a chiedere al buon Spencer se vedremo i personaggi di tutti questi franchise interagire insieme, anche solo per pochi secondi. Peccato, ma siamo quasi sicuri che Disney non si lascerà scappare l’opportunità di realizzare un sogno per molti fan…

Ralph Spacca Internet uscirà in Italia il 22 novembre, per la regia di Rich Moore e Phil Johnston. Il simpatico Ralph avrà ancora una volta la voce di John C. Reilly, e Sarah Silverman sarà nuovamente Vanellope von Schwitz. Nel cast vocale anche Jack McBryer, Jane Lynch, Taraji P. Henson e Alan Tudyk. Non solo, perché ci sono tantissime sorprese. Le Principesse Disney, ad esempio, saranno totalmente (eccezion fatta per i cambi obbligati) doppiate dalle voci originali dei propri film, così come anche C3-PO. Il leggendario robot protocollare di Star Wars avrà infatti la voce di Anthony Daniels, che lo ha interpretato in tutti i film della saga.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.