Ritorno al Bosco dei 100 Acri – Il film arriva finalmente nelle sale italiane

Di Andrea "Geo" Peroni
31 agosto 2018

Il film Disney Ritorno al Bosco dei 100 Acri porta nelle sale italiane il fascino senza tempo delle storie e dei personaggi di A.A. Milne, in un’emozionante avventura in cui il pubblico vedrà per la prima volta sul grande schermo Winnie the Pooh, Tigro, Pimpi, Ih-Oh, Kanga, Ro, Tappo e Uffa in versione live action.

Nel corso di questa nuova avventura Winnie the Pooh, che spesso esterna riflessioni profonde come “Dicono che niente sia impossibile, ma niente io lo faccio sempre”, diventa un mezzo attraverso il quale Christopher Robin ritrova se stesso e ricorda le cose che hanno davvero valore, cose che possono ancora far parte della sua vita di adulto.

“Pooh è il veicolo perfetto perché attraverso la sua immagine, il suo atteggiamento e la sua personalità, incarna il piacere di stare insieme alle persone a cui vogliamo bene per fare insieme le cose che ci piacciono, senza essere distratti da ciò che conta meno”, spiega il produttore Brigham Taylor.

Il film vede l’attore vincitore del Golden Globe® e candidato all’Emmy® Ewan McGregor nei panni di Christopher Robin; l’attrice candidata al Golden Globe Hayley Atwell nel ruolo di sua moglie Evelyn; Bronte Carmichael nella parte della figlia Madeline; mentre l’attore, candidato all’Emmy, Mark Gatiss è Giles Winslow, il capo di Robin.

La sceneggiatura del film è di Alex Ross Perry, del premio Oscar® Tom McCarthy e dell’autrice candidata all’Oscar® Allison Schroeder ed è basata su una storia scritta da Greg Brooker e Mark Steven Johnson, a sua volta basata sui personaggi creati da A.A. Milne e E.H. Shepard. I produttori sono Brigham Taylor, p.g.a., e Kristin Burr, p.g.a., mentre Renée Wolfe e Jeremy Johns sono i produttori esecutivi.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.