Gianni e le donne

Di Andrea White Mezzelani
6 febbraio 2011

Lui le donne le ascolta, le vizia e le capisce…

USCITA AL CINEMA: 11/02/2011
GENERE: Commedia
REGIA: Gianni Di Gregorio
SCENEGGIATURA: Gianni Di Gregorio
CASTGianni Di Gregorio, Valeria Bendoni, Alfonso Santagata, Elisabetta Piccolomini, Valeria Cavalli, Aylin Prandi, Kristina Cepraga, Michelangelo Ciminale,Teresa Di Gregorio, Lilia Silvi, Gabriella Sborgi, Silvia Squizzato, Laura Squizzato

TRAMA

Gianni (Gianni Di Gregorio) è un sessantenne come tanti altri, un uomo tranquillo, pacifico dedito alla famiglia. Gianni ha una moglie che lavora e ha sempre tantissimo da fare, una figlia fidanzata con un ragazzo scanzafatiche, che però Gianni considera come un figlio, un cane e un gatto. Gianni vive per la sua famiglia e per la madre che da vecchia nobildonna si ostina a voler vivere da sola nella vecchia villa facendogli spendere un vero e propio patrimonio per inservienti e badanti. Tutto questo fino a quando Gianni non si rende conto di non essere poi così tanto vecchio, e di poter ancora, su consiglio dell’amico Alfonso, vivere passioni e emozioni forti..

Dura 90 minuti circa.



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.