Iron Man 3 Anteprima

Di Andrea White Mezzelani
18 luglio 2011

Ufficiale, da tempo ormai, l’uscita del film Iron Man 3 nel 2013.

La data è fissata per  3 maggio del 2013 (America) e dopo il successo ottenuto con Iron Man, incasso pari a 585,174,222 dollari nel mondo e Iron Man 2, incasso pari a 621,751,988, Tony Stark (molto probabilmente sarà ancora Robert Downey Jr. a interpretare il ruolo) si infiltrerà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo.La novità è nella distribuzione, non più affidata alla Paramount ma alla Disney che ha acquisito i diritti della Marvel ad un costo di circa 4 miliardi di dollari.
Non si sa ancora se Jon Favreau, regista dei primi due film, tornerà a dirigere il terzo e non si hanno ancora informazioni certe sul resto del cast anche se probabilmente saranno gli stessi attori di Iron Man 2.

Iron Man è basato sui fumetti della Marvel Comics e racconta di un ricco imprenditore (Anthony Edward “Tony” Stark), presidente delle Stark Industries, che fin da ragazzo viene considerato un bambino prodigio, durante la crescita segue le orme del padre,Howard Stark noto progettatore di armi a sfondo bellico, e grazie a un progetto del padre; “il reattore ARC” (che a suo tempo aveva abbandonato) riesce a costruire un’armatura a misura d’uomo che permette di volare e di combattere rendendo così il suo possessore invincibile.Una volta creata l’armatura Tony dovrà riuscire a mantenere il controllo e a sconfiggere i numerosi nemici che si proiettano nel suo cammino, dagli invidiosi del suo potere, a senatori che vorrebbero utilizzare l’armatura per guerre fino anche a personaggi che nutrono vecchi rancori con suo padre. A sostenerlo nell’impresa Pepper Potts,sua segretaria divenuta amministratore delegato nonchè amante in Iron Man 2, e Jim “Rhodey” Rhodes, suo amico nonchè ufficiale dell’esercito americano.

Robert Downey Jr mentre interpreta Iron Man alias Tony Stark

 

IRON MAN 1 – SCHEDA DEL FILM
IRON MAN 2 – SCHEDA DEL FILM 



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.