Nessuno mi può giudicare

Di Andrea White Mezzelani
15 marzo 2011

“Ora avrà bisogno di amici giusti”

USCITA AL CINEMA: 16/03/2011
GENERE: Commedia
REGIA: Massimiliano Bruno
SCENEGGIATURA: Massimiliano Bruno, Edoardo Falcone
CASTPaola CortellesiRaoul Bova, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Caterina Guzzanti, Dario Cassini, Massimiliano Bruno, Giovanni Bruno, Hassani Shapi, Valerio Aprea, Lucia Ocone, Awa Ly, Pietro De Silva, Raul Bolanos, Maurizio Lops,Massimiliano Delgado

Alice (Paola Cortellesi), una donna sulla trentina, vive a Roma in una graziosa villetta. Sposata con un figlio di 9 anni e tre domestici extracomunitari. La sua splendida vita diventa di botto un incubo, muore il marito in un incidente e l’avvocato di famiglia le fa sapere che ormai sono a un passo dalla rovina economica. Deve inventarsi qualcosa per mantenere il figlio e l’unica soluzione che le si presenta è di iniziare a fare la prostituta. Per farlo chiede aiuto a un’ esperta del mestiere: Eva.

Dura 95 minuti circa.

Cerca il trailer del film su YOUTUBE.

Un film esilarante, disponibile in dvd.



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.