Street Fighter diventerà una serie TV live action

Di Andrea "Geo" Peroni
24 marzo 2018

Il mondo delle serie TV continua ad aprirsi a quello dei videogiochi. Dopo i progetti già confermati legati ad Assassin’s Creed e The Witcher, il cui pilot è pronto per essere girato, ecco che arriva l’annuncio di un nuovo progetto in live action ispirato al celebre picchiaduro di Capcom Street Fighter.

La serie TV non ha ancora una data di debutto, ma difficilmente vedrà la luce già nel 2018. Sviluppato da Entertainment One e Mark Gordon, la serie TV dedicata alla serie sarà ispirata a Street Fighter II: The World Warrior, e avrà come protagonisti Ryu, Chun-Li, Ken e Guile contro il villain M. Bison.

Nel team di lavoro troviamo anche Joey Ansah, che ha già scritto la webserie Street Fighter: Assassin’s Fist che ha ottenuto oltre 16 milioni di visualizzazione. Il buon Ansah, insomma, conosce il fatto suo.

Fonte

 



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.