Esplosione di bambini magnetici nei balcani

Di Federico "Blue" Marchetti
23 maggio 2011

In questi giorni sta facendo il giro del mondo un video girato in croazia in cui si vede un bambino in grado di attirare a se oggetti metallici senza farli cadere: posate, cellulari e pentole. Il suo nome è Ivan, ha sei anni ed è stato soprannominato “Magnetic Boy” dalla tv locale che gli ha dedicato un servizio con tanto di intervista.

Eppure Ivan non è l’unico bambino magnetico, su youtube è possibile ammirare anche Bogdan, bambino serbo di appena 7 anni che mostra orgoglioso le sue “doti magiche”.

Anche l’Italia è famosa per la “Donna Magnetica” all’anagrafe Rita Cutolo, ospite in svariati programmi TV in cui dimostrava di essere capace di alzare oggetti grazie al magnetismo da lei posseduto. Eppure sia Striscia la notizia, sia il CICAP (Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sul paranormale) hanno ampiamente dimostrato che la signora non possiede alcun potere magnetico, ma riesce a simulare questo effetto con alcuni oggetti grazie ad un elevata appiccicosità della sue mani… stessa cosa si può affermare per i due bambini dei balcani, cicciottelli sudati e appiccicosi.



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".