Il calcio di rigore piu’ scandaloso della storia

Di Federico "Blue" Marchetti
4 luglio 2011

Non tutti sanno che in questi giorni è partita la fase finali del campionato del mondo di calcio femminile. Si è appena conclusa la partita fra Australia e Guinea Equatoriale che sarà ricordata nella storia, non tanto per il risultato finale, ma per uno degli errori arbitrali piu’ clamorosi della storia sportiva.

La squadra Australiana è in fase di attacco e a seguito di una conclusione in porta, una giocatrice della Guinea blocca volontariamente il pallone con le mani all’interno dell’area. Da regolamento si tratta di rigore ed espulsione ma l’arbitro, anche lei una donna, fa proseguire il match senza intervenire, fra lo stupore generale delle giocatrici in campo, degli addetti ai servizi e tutto il pubblico. Solo la terna arbitrale non si accorge del fallo di mano e già questo episodio rimbalza in rete come il calcio di rigore piu’ scandaloso della storia. Buona visione.



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".