Muore Amy Winehouse

Di Andrea White Mezzelani
23 luglio 2011

La cantante di successo Amy Winehouse è stata trovata morta oggi nella sua casa a Londra. 


La donna era diventata famosa sia per la sua voce, veramente stupenda, sia per i suoi problemi legati ad alcool e droga. Le cause del decesso sono ancora sconosciute, anche se, molti ipotizzano la morte per overdose. La celebre cantautrice era infatti ritornata nel giro della droga dopo diversi tentativi di purificazione e disintossicazione.

Ecco il canale ufficiale della cantante su Youtube e una delle sue canzoni più celebri: Back to Black.

La notizia è trapelata da una fonte Sky e ancora non ha avuto conferme ma sembra essere veritiera. Cosa ne pensi? Bufala o verità?

Se ti è piaciuto questo articolo clicca sul tasto +1 di google subito sotto l’articolo.

 

 



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.