Un’Alce impazzita si ubriaca e rimane incastrata per ore su un albero

Di Federico "Blue" Marchetti
14 settembre 2011

Johansson è un uomo svedese di 45 anni e qualche sera fa non riusciva a credere ai suoi occhi quando, dopo aver sentito dei strani versi all’esterno, si è affacciato dalla finestra di casa e ha visto nel suo giardino un Alce incastrata fra i rami di un albero. L’animale era visivamente scosso ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per liberarlo.

Ma come ha fatto ad incastrarsi?

Questa simpatica alce aveva pensato bene di strafogarsi con le mele fermentate che si trovavano in quel giardino. Si è letteralmente ubriacata poco alla volta e per poter raggiungere le mele rimaste nei rami piu’ alti dell’albero, molto probabilmente, ha fatto un balzo talmente grande da rimanere incastrata per diverse ore, fino al raggiungimento dei soccorsi. Appena liberata ha mostrato subito segni di confusione e si è allontanata barcollando, ma non di molto. Infatti si è fermata per diverso tempo nei pressi dell’abitazione per riprendersi dalla sbornia.

Una storia davvero singolare ed esilarante, fortunatamente a lieto fine.



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".