The Witcher 3: Wild Hunt eletto Game of the Year

the witcher 3 uagna
Di Alberto "Seven" Baldiotti
17 marzo 2016

The Witcher 3: Wild Hunt, l’RPG di CD Projekt RED, è stato eletto Gioco dell’Anno la scorsa notte ai GDC Awards. Il gioco della casa produttrice polacca si è aggiudicato il prestigioso premio battendo la concorrenza sicuramente agguerrita, come Fallout 4, Metal Gear Solid V e Bloodborne.

Con questo premio, l’RPG open-world che ha fatto divertire milioni di giocatori incassa anche un record, quello del videogame che ha ricevuto più GOTY Awards nella storia dei videogiochi. Prima di esso, il record apparteneva a The Last of Us.

In totale, comunque, sono 800 i premi ricevuti da The Witcher 3, che entra di diritto nella lista di titoli più belli mai creati nel mondo videoludico, ed indubbiamente uno dei più profondi e completi.

Fonte



Studente universitario e gamer nel tempo libero, la sua passione videoludica non ha confini. Questa passione nasce a 4 anni, quando si ritrova a giocare Doom II su un vecchio computer acquistato dal padre. Appassionato di giochi open-world e GDR, le sue pietre miliari sono le serie di Grand Theft Auto, Fallout e The Elder Scrolls. A fianco di ciò, la tecnologia e lo sport giocano un ruolo fondamentale nei suoi interessi, ed adora restare informato sulle ultime novità nei rispettivi settori.