Disponibile iOS 9 e (a breve) WatchOS 2 – Ecco tutte le novità

Di Diego "Lanzia" Savoia
16 settembre 2015

Dalle 19:00 italiane di oggi, Apple ha rilasciato ufficialmente la nuova versione del suo sistema operativo per iPhone, iPod e iPad, iOS 9. Arriverà a breve WatchOS 2, versione aggiornata dello smartwatch melato. Vediamo quali sono le principali novità.

In iOS 9 per iPad abbiamo nuove funzioni multitasking: potremo passare da un app ad un altra semplicemente scorrendo verso destra o sinistra. Solo su iPad Air 2 sarà possibile lavorare in contemporanea su due applicazioni differenti, oppure in modalità Picture in Picture, effettuando una chiamata/videochiamata mentre si continua a lavorare su altre apps.

In USA e Regno Unito sbarcherà una nuova applicazione relativa alle News per ricevere le notizie in tempo reale su un app ufficiale Apple. Apple Pay sarà il nuovo sistema di pagamento della casa della mela: si potranno inserire carte fedeltà e di credito/debito nella nuova app Wallet, che sostituirà definitivamente Passbook. L’applicazione Note si rivoluziona permettendo la scrittura a mano libera e la creazione di checklists, oltre alla possibilità di scattare ed inserire immagini all’interno di un’annotazione.

Siri subisce un grande aggiornamento: cambia look e sarà proattivo, segnalando informazioni utili secondo le ricerche dell’utente e legandosi di più alle abitudini dell’utilizzatore (sempre nel rispetto della privacy, specifica Apple). Anche le mappe si aggiornano, introducendo la possibilità di visualizzare gli orari dei mezzi pubblici. Per quanto riguarda la sicurezza, il PIN di sblocco dello smartphone sarà ora di 6 cifre invece che 4 e le chiamate non arriveranno più dagli sconosciuti ma il telefono utilizzerà varie informazioni per mostrare l’identità del numero chiamante. Infine, viene introdotta la modalità Risparmio Energetico, che permette di aumentare la durata della batteria anche di 3 ore, riducendo i consumi.

iOS 9 avrà un peso di circa 1,3GB: una rivoluzione nel peso degli aggiornamenti, che fin’ora erano molto più ingombranti (4,6GB solo per l’ultima versione di iOS 8). iOS 9 è compatibile con iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5s, iPhone 5c, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPad 2,3 e 4, iPad Air, iPad Air 2 e iPad Mini 1, 2, 3, 4, iPad Pro, iPod 5 e iPod 6.

In WatchOS 2 sono disponibili le nuovissime watchfaces e supportate le applicazioni native già presenti sugli altri dispositivi, integrandosi perfettamente con l’orologio smart. Ci sono nuove emoticons e colori per il tocco, oltre alla possibilità di rispondere alle mail direttamente dallo smartwatch. Anche qui Siri si rinnova e viene introdotto Time Travel: si possono rivivere le emozioni passate spostando indietro le lancette dell’orologio. Inoltre, Apple Watch funzionerà anche da sveglia quando è collegato ad una presa di corrente. Molte novità che aumentano le possibilità di utilizzo dello smartwatch targato Apple.

Vi ricordiamo che iOS 9 è disponibile al download sui dispositivi sopra citati. Il lancio di WatchOS 2 è stato invece rimandato di qualche giorno, probabilmente a causa di un bug scoperto a poche ore dall’uscita prevista. Se notate problemi di download del software vi consigliamo di leggere questo articolo in cui illustriamo la soluzione.



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.