Le novità tech all’Open Day Branday Connexia

Connexia-Open-Day-Branday-Milano-10-Aprile-2018
Di Diego "Lanzia" Savoia
10 aprile 2018

Il settore tecnologico progredisce rapidamente, basti vedere i passi da gigante fatti negli ultimi anni. I competitor del settore sono davvero tanti, e non è spesso facile scoprirli tutti. Oggi, grazie all’Open Day (Branday) di Connexia a Milano, abbiamo potuto scoprire alcuni marchi del campo, forse non tutti conosciuti a dovere.

 

Da Logitech abbiamo trovato una vera e propria postazione gaming, con tanto di tastiera meccanica G513, mouse con base di ricarica PowerPlay e cuffie G Pro. In alternativa a queste ultime erano presenti due speaker particolari: oltre alla loro potenza (240 Watt Picco/120 Watt RMS) e qualità (audio posizionale 3D in DTS:X Ultra 1.0), presentano infatti un’illuminazione RGB che permette di creare effetti luminosi splendidi, coordinati inoltre con alcuni titoli compatibili, per rendere l’esperienza di gioco ancora più immersiva e personalizzata.

Spazio anche agli sportivi, vista la presenza della linea Jaybird, sicuramente nota per la qualità dei prodotti. Le Jaybird Run sono auricolari bluetooth resistenti ad acqua e sudore, che garantiscono non solo un’esperienza sonora di alta qualità, ma anche comodità durante le attività fisiche, grazie al design che li tiene collegati alle orecchie. Inoltre, l’autonomia di 12 ore di ascolto fa certamente invidia ad altri produttori.

Logitech Jaybird Run

Attraversando poi miriadi di accessori tecnologici, tra cui videocamere e webcam per conferenze, tastiere con aggiunte fisiche personalizzabili, mouse completamente silenziosi e controller per presentazioni, abbiamo incontrato la linea Ultimate Ears, famosa per lo speaker bluetooth Boom. Qui, oltre ai già conosciuti Boom 2 e Megaboom, abbiamo anche il più recente Wonderboom, anche nella linea Freestyle Collection, personalizzata con stili e colori diversi. Tutti gli speaker hanno un suono potente e sono resistenti all’acqua grazie alla certificazione IPX7 (è possibile l’immersione fino ad un metro di profondità per un massimo di 30 minuti); inoltre l’autonomia di svariate ore e la modalità Party (fino a 150 dispositivi contemporaneamente) sono un fiore all’occhiello della linea.

Interessante anche l’action cam S5 di Ezviz, che grazie al suo rapporto qualità-prezzo diventa davvero competitiva nel settore. Con il modello top di gamma possiamo registrare filmati in 4K e scattare foto a 16MP anche sott’acqua, grazie alla custodia impermeabile inclusa. Presente il display touchscreen, la connettività Wi-Fi e bluetooth per collegare il telefono sfruttando l’app gratuita, e un obiettivo grandangolare a 158°.

Il rapporto-qualità prezzo raggiunge però il suo apice con Wiko, brand francese di smartphone il cui obiettivo è proprio quello di offrire prodotti di fascia medio-alta a prezzi competitivi. In particolar modo abbiamo avuto modo di capire come il fulcro dell’azienda sia la fotocamera e il display: un cliente alla ricerca di questi due punti forti, quindi, ha già la soluzione pronta. Gli ultimi dispositivi presentati, View 2 e View 2 Pro, sono davvero impressionanti da questo punto di vista. Con un display 19:9 e una fotocamera posteriore da 16MP (anteriore da 13MP o 16MP in base alla versione) ed un prezzo che si aggira intorno ai €200 o €300, possiamo ben dire che l’obiettivo del brand è riuscito.

Questi erano solo pochi tra tutti i brand presenti al Branday di Conexia a Milano, una giornata a porte aperte che spazia davvero in ogni ambito, dal cibo all’estetica, passando per la tecnologia.



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.