Microsoft ha annunciato i visori per la realtà virtuale

Microsoft Headset VR Visore Realtà Virtuale
Di Diego "Lanzia" Savoia
27 ottobre 2016

La realtà virtuale è un mondo completamente nuovo che piano piano sta entrando nell’universo tecnologico attuale, visto per esempio il lancio di PlayStation VR lo scorso 13 ottobre. Tra ieri e oggi Microsoft ha annunciato i propri visori per la realtà virtuale, ossia degli headset in grado di sviluppare questa nuova tecnologia.

Questo risultato arriva dopo vari accordi tra Microsoft e aziende del settore quali Acer, Asus, HP e Lenovo: i caschi per la realtà virtuale sbarcheranno sul mercato nel corso del 2017 e saranno autosufficienti, in quanto non necessiteranno di accessori esterni quali videocamere o altro.

I vari visori supporteranno pienamente la compatibilità con Windows 10, da tempo ricercata da Microsoft in ogni suo settore, mentre non si hanno notizie su un possibile supporto di Xbox One. Il prezzo degli headset VR partirà da $299: si tratta, anche secondo le parole del vice di Windows and Devices Terry Meyers, di un costo più basso rispetto ad altri hardware presenti sul mercato, e per questo staremo molto attenti alle reazioni degli acquirenti a livello mondiale.



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.