Microsoft Hololens avrà un’autonomia di quasi 6 ore

Di Diego "Lanzia" Savoia
16 gennaio 2016

Nelle ultime ore sono state diffuse in rete alcune interessanti informazioni su Hololens, il visore di realtà aumentata di Microsoft. In particolare, sono giunte alcune voci riguardanti l’autonomia della batteria del dispositivo, che si stimerebbe intorno alle 6 ore.

Microsoft ha infatti permesso di provare un kit del visore nel proprio negozio situato in New York. Bruce Harris, tecnico della casa di Redmond, ha avuto l’occasione di provare a lungo Hololens, arrivando ad alcune conclusioni riguardanti la durata della batteria: un utilizzo medio garantisce un’autonomia di circa 5 ore e mezza, mentre sotto stress scendiamo a sole 2 ore e mezza. Il consumo è ovviamente incrementato in quanto Hololens, dotato di connessione Wi-Fi e Bluetooth, viene sincronizzato con le apps universali del nuovo Windows 10.

windows_holographic_hololens

Inoltre, il campo visivo risulta simile ad un normale schermo da 15 pollici, lontano circa 60 centimetri dal nostro volto. Mentre il costo (ancora sconosciuto) e l’autonomia di Hololens subiranno sicuramente modifiche da qui al lancio definitivo, Microsoft ha fatto sapere che il campo visivo rimarrà pressoché identico a quello conosciuto attualmente.

Infine, due o più Hololens potranno interferire tra di loro, grazie alla funzione Bluetooth e Internet, in modo tale da visualizzare gli stessi ologrammi nello stesso istante. Microsoft sta pensando di mettere in vendita il kit sviluppatore nei mesi a venire al costo di circa $3.000.

Fonte



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.