Recensione mouse ACGAM G402 e tappetino XXL P07

Di Marco "Rubo" Rubin
12 marzo 2018

Addentrarsi nel vasto mondo dei mouse da gaming economici non è per niente facile, e tra le tante possibilità ve ne mostriamo una, ACGAM G402, un mouse cablato a basso costo che non manca certo di caratteristiche, prodotto dall’omonima azienda ACGAM. Inoltre, vi proponiamo la recensione di un tappetino XXL per mouse e tastiera prodotto dalla stessa azienda.

Mouse G402

Confezione

La confezione di ACGAM G402 è in cartone, molto semplice e contiene unicamente il mouse, avvolto nel pluriball, il manuale di istruzioni e il CD contenente i driver del dispositivo.

Costruzione

Il mouse, pur essendo economico, è costruito in plastica ABS e all’apparenza si presenta molto meno aggressivo rispetto a tanti altri della sua stessa fascia. Non è molto grande, le dimensioni sono 12,1cm x 7,3cm x 4.10cm. È abbastanza comodo, complici anche gli incavi per il pollice e per il mignolo che lo rendono ergonomico. I due tasti laterali sono facilmente raggiungibili e al centro, sotto la rotellina, è presente un tasto per variare i DPI. La superficie laterale è ruvida e presenta tre LED RGB per parte, per un totale di sei. Altri due LED sono presenti ai lati della rotellina e un ultimo, raffigurante il logo dell’azienda, è presente al centro, sotto la rotellina.

È abbastanza leggero, circa 110g, e il cavo, lungo 1,8m, è rivestito da teflon, una fibra intrecciata anti-aggrovigliamento, che termina con un connettore USB placcato in oro. Come per la maggior parte dei mouse in commercio, anche questo non è pensato per i mancini.

Funzionalità

Tutta la potenzialità di questo mouse risiede nel suo software, che permette di modificare ogni suo singolo aspetto. È composto principalmente da tre sezioni modificabili ed una quarta di informazioni. La prima permette la modifica delle impostazioni generali, dalla sensibilità del mouse alla velocità del puntatore, dalla velocità di scroll alla velocità del doppio click. È possibile impostare il polling rate, cioè la frequenza con cui il mouse comunica al PC la propria posizione, tra diversi valori: di base è 500Hz (cinquecento volte al secondo), ma possiamo impostarlo inferiore, a 150Hz o 250Hz, o superiore, a 1000Hz. Infine, qui è possibile modificare la funzione di ogni singolo tasto del mouse tra una lunga lista di opzioni possibili.

La seconda sezione permette la modifica dei DPI, da un minimo di 100 ad un massimo di 10’000. È possibile impostare fino a cinque valori preferenziali, così da poterli variare in base alla necessità tramite il tasto accennato prima. Nel caso non vi dovessero servire tutti, questi valori possono essere disabilitati fino ad un massimo di quattro.

La terza ed ultima sezione utile permette di modificare il colore dei dieci LED, scegliendo tra alcuni colori preimpostati o a nostro piacimento. Non è possibile scegliere un colore diverso per ogni singolo LED, in compenso però si possono impostare la velocità del “respiro” e il livello di luminosità. Possiamo anche decidere se i LED dovranno riprodurre un colore fisso, un arcobaleno di colori o, come già anticipato prima, un “respiro”. Altrimenti possiamo impostare una luce intermittente, potendo anche qui modificare la velocità dell’intermittenza, oppure spegnerla del tutto.

È interessante il fatto che siano disponibili anche diversi profili, al massimo cinque, che si possono addirittura esportare o importare. Grazie ad essi possiamo, ad esempio, impostare diverse funzionalità ai tasti o creare diverse macro, cioè sequenze di eventi alla pressione di un dato tasto, ed andarli a selezionare all’occorrenza.

PRO

  • Sensazione piacevole al tatto
  • Vari tasti aggiuntivi
  • Supporto ai profili

CONTRO

  • Non è adatto ai mancini

Data la fascia di prezzo non è ovviamente un mouse dalle prestazioni eccezionali, ma se non volete spendere cifre enormi e volete comunque una certa qualità, probabilmente questo è il mouse che fa per voi. Se volete dare un’occhiata a questo mouse, potete acquistarlo su Amazon.

Tappetino XXL P07

Confezione

La confezione di questo tappetino XXL è ancora più semplice di quella del mouse, in quanto contiene solo il tappetino.

Caratteristiche

Il mouse pad è molto grande, di dimensioni 90cm x 30 m x 4mm, e si presenta con un design minimale, di colore nero ed abbellito dai due loghi bianchi dell’azienda, che non catturano troppo l’attenzione. Il peso non è eccessivo, circa 0.60kg. È adatto per qualsiasi utilizzo, sia da gaming che da ufficio.

La superficie superiore è in tessuto tecnico, piacevole al tatto, né calda né fredda e permette al mouse di scorrere liberamente e fluidamente. Lo spessore risulta perfetto per l’utilizzo su qualsiasi superficie. Inferiormente presenta una gommatura anti-scivolo, ottimale per il posizionamento di mouse e tastiera alla giusta distanza dal monitor. Il bordo è costruito in modo da evitare il logoramento. La sua comodità risiede anche nella possibilità di appoggiare i polsi grazie alla sua grandezza, evitando di provare fastidiosi dolori dopo lunghe sessioni di utilizzo del PC.

PRO

  • Scorrimento fluido del mouse
  • Stabilità
  • Superficie ampia, ma questo vuol dire che…

CONTRO

  • … serve una scrivania ancora più ampia

Quando si scopre un tappetino così grande, non si riesce più tornare indietro. Data l’adattabilità ad ogni superficie e le buone caratteristiche ve ne consigliamo l’acquisto, sia che lavoriate in ufficio che a casa. Se volete dare un’occhiata a questo tappetino, potete acquistarlo su Amazon qui. Per altri prodotti di questa azienda si può consultare la pagina ufficiale.



Entra nel mondo dei videogiochi in tenera età con Pokémon Argento per Game Boy Color e Kingdom Hearts. Appassionato di videogiochi, informatica, anime e manga, adora tenersi aggiornato sulle ultime novità tecnologiche.