[Rumor] Apple sta lavorando ad un iPhone SE 2

iPhone SE
Di Diego "Lanzia" Savoia
3 gennaio 2018

Anno nuovo, rumors nuovi. E come sempre, stanno cominciando a circolare le prime indiscrezioni riguardanti i piani di Apple per questo 2018. Il team taiwanese di TrendForce ha divulgato in rete le proprie previsioni per l’annata della casa di Cupertino, e tra queste troviamo un possibile iPhone SE 2.

Come ricorderete, l’originale iPhone SE venne rilasciato nel 2016, con un display di 4 pollici, fotocamera da 12MP, chip A9 e 2GB di RAM. Nel corso dell’anno appena chiuso, però, non abbiamo assistito a nessun aggiornamento hardware per lo smartphone, e questo ha condotto lo studio ad una tale conclusione. L’iPhone SE di seconda generazione dovrebbe essere rilasciato nella prima metà del 2018, e andrebbe ad alimentare quel settore di mercato legato ad una fascia media, lasciando poi i top di gamma per gli ultimi mesi dell’anno, come da tradizione. I ricercatori non si sono espressi sulle possibili specifiche tecniche di iPhone SE 2, fermandosi solo a puntare sulla Wistron come fabbrica di assemblaggio del dispositivo.

I rumors non si sono però fermati qua, dato che TrendForce ha anche azzardato qualche previsione per l’intero anno di Apple. Secondo lo studio, il colosso si concentrerà principalmente sul nuovo Face ID, inserendone una versione ottimizzata nel nuovo iPhone, insieme ad un display AMOLED. A dire il vero, com’è prevedibile, i modelli in programma sarebbero due: una versione migliorata di iPhone X (quindi 5.8 pollici) e una sorta di iPhone X Plus da 6.1 pollici ma con schermo LCD.

Le indiscrezioni dello studio si sono poi allargate a tutto il settore di mercato, prevedendo una crescita del 7.5% nella produzione di Apple e un calo del 3% per il principale rivale, Samsung. Mentre la prima azienda cercherà di migliorare l’attuale Face ID, la concorrenza si soffermerà maggiormente sul sensore di impronte digitali, e da fine anno dovremmo vedere sempre più smartphone con questo sensore integrato al di sotto del display. La produzione mondiale di smartphone, che nel 2017 si è arrestata a “solo” 1.46 miliardi di dispositivi, è destinata a toccare gli 1.53 miliardi nel 2018.

Ancora una volta, sottolineiamo come tutte queste siano solamente previsioni portate avanti da uno studio specializzato. È  comunque sempre interessante mettersi in gioco cercando di anticipare le prossime mosse dei colossi della tecnologia, visto il rapido evolversi del settore. Staremo a vedere.

Fonte



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.