10 consigli per iniziare a giocare a Pokémon Go

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
10 luglio 2016

L’euforia di Pokémon Go non si placa, anzi aumenta giorno per giorno, tuttavia se avete appena scaricato la nuova app di Nintendo e Niantic vi forniremo di seguito 10 consigli per iniziare a giocare nel migliore dei modi a Pokémon Go.

1– Scegliete con attenzione il vostro avatar e la propria Squadra, perché non ci sarà la possibilità di modificarli una volta selezionati. Anche se sono dei fattori puramente estetici, ponderate la scelta con attenzione. Anche lo starter non sarà una scelta decisiva per l’inizio della vostra avventura, contrariamente a quanto accadeva nei titoli per Game Boy e Nintendo DS. Inoltre è possibile selezionare Pikachu come starter con un semplice trucco.

2 – Visitate spesso i Pokéstops per ricevere Pokéball, Pozioni, Revitalizzanti e altri strumenti. Non sprecate soldi per acquistare Monete in game per gli oggetti, uscite e fatevi due passi a visitare i monumenti o punti d’interesse della vostra città e paesi vicini.

3 – Trasferite Pokémon al Professore, per ricevere caramelle per potere potenziare ed evolvere il proprio Pokémon.

4 – Controllate le orme, poiché il gioco non vi dirà esplicitamente dove si trovano i Pokémon nelle vicinanze. Basterà cliccare sull’angolo in basso a destra dello schermo e controllare i mostri disponibili, sotto di loro ci saranno delle orme che indicheranno il grado di vicinanza. Meno orme visualizzerete, più vicino sarà il Pokémon, con la possibilità inoltre si selezionarne uno per tenerlo d’occhio sullo schermo.

pokemon-go-orme

5 – Se una Palestra è già occupata da un membro delle vostra Squadra, non passate oltre ma provate e battere i Pokémon al suo interno per aumentare il livello della Palestra ed inserire un proprio Pokémon al suo interno, magari di un tipo differente da quelli già presenti, in modo da aumentare la sua difesa. Lo stesso Pokémon non si potrà inserire in più palestre. Non mettete subito Pokémon fortissimi all’interno della Palestra perché ci vorrà più tempo a potenziarla, perché poi per livellarla dovrete battere lo stesso vostro Pokémon o del vostro amico/membro della stessa Squadra.

6 – Una volta occupata una Palestra con dei Pokémon potrete ricevere Pokémonete e fiale per il potenziamento. Nel Negozio, in alto a destra troverete infatti una icona a forma di scudo (lo Scudo Palestra): premetela, e su di essa apparirà un timer di circa 21 ore. Ciò significa che tra 21 ore potrete ritirare nuovamente 10 Pokémonete e 500 fiale per il potenziamento per ogni Pokémon messo a guardia della Palestra.

pokemong-go-negozio

7 – Utilizzate la Baccalampon per catturare più facilmente un Pokémon che presenta un cerchio arancione o rosso, questi saranno i mostri più difficili da catturare e richiederanno numerose sfere Poké. L’effetto però sarà valido solamente per il prossimo lancio della Pokéball, quindi usatela con attenzione.

8 – Per livellare velocemente, utilizzate un Fortunuovo (acquistabile dal Negozio o guadagnabile dai Pokéstops dopo il livello 10 circa) e fate evolvere più Pokémon possibili nei 30 minuti di effetto dell’oggetto. Infatti potrete ricevere 1000 XP ad ogni evoluzione.

9 – Superati i 25 km/h circa il contapassi dell’app non funzionerà più per aumentare i Km necessari a far schiudere un Uovo messo in incubatrice, dovrete muovervi a piedi o in bici.

10 – Visto che Pokémon Go dissanguerà la vostra batteria, portate con voi un Power Bank per ricaricare il vostro device ed attivate la modalità risparmio energetico. Niantic ha comunicato che è al lavoro per risolvere il consumo eccessivo della batteria mentre si gioca a Pokémon Go.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.