I 10 giochi più attesi dell’autunno 2016 – Parte II

videogiochi game of videogames classifica
Di Andrea "Geo" Peroni
28 settembre 2016

Ad una settimana dalla prima parte di questo Speciale, eccoci tornati come promesso. L’autunno di quest’anno è finalmente iniziato, e man mano che passano i giorni diminuisce sempre di più il tempo da attendere per l’uscita dei giochi che più aspettiamo. Nel corso della prima parte abbiamo elencato 5 giochi, dunque oggi ne elencheremo altri 5, per chiudere il cerchio e per fornirvi i dettagli conclusivi nel caso foste indecisi su quali franchise supportare per questa stagione. Iniziamo con un appuntamento ormai fisso da molti anni, e che sicuramente vi farà discutere: Call of Duty.

Call of Duty: Infinite Warfare

Lo sappiamo, lo sappiamo. L’appeal di Call of Duty: Infinite Warfare verso gli utenti non è sicuramente alle stelle, anzi probabilmente non è mai stato così basso per un Call of Duty. I primi mesi dopo l’annuncio della nuova fatica di Infinity Ward sono stati costellati da numerose critiche e un generale scetticismo intorno al gioco. Dubbi che, da parte nostra, erano più che leciti vista la piega intrapresa dal gioco: battaglie spaziali, combattimenti a gravità zero, futurismo estremo, e una nuova (ennesima) modalità zombie dopo che già Treyarch e Sledgehammer Games l’hanno esplorata sulle rispettive serie. E invece, contro molti pronostici, Infinite Warfare potrebbe avere le carte in regola per sorprendere, ancora una volta. La nostra prova del multiplayer del gioco, tenutasi a Los Angeles, ha evidenziato un gameplay rimasto pressoché invariato da Call of Duty: Black Ops III che ci ha divertiti, mentre la modalità zombie potrebbe rivelarsi una buona sorpresa visto il grande lavoro fatto dagli sviluppatori. Se con Black Ops III in tanti erano sicuri di andare sul sicuro (scusate il gioco di parole), Infinite Warfare potrebbe rivelarsi un azzardo. Ma le intenzioni di rinnovare e innovare ci sono tutte.

Call of Duty Infinite Warfare

Watch Dogs 2

In pochi avrebbero ipotizzato un sequel del controverso Watch Dogs di Ubisoft, titolo annunciato con scalpore e uscito con più ombre che luci. D’altronde parliamo però di Ubisoft, un colosso che non si fa fermare dalle critiche, e difatti Watch Dogs 2 ne è la prova. Dopo aver visitato la fredda Chicago nel primo gioco con l’hacker Aiden Pierce, la serie cambia completamente volto: la soleggiata e colorata San Francisco farà da sfondo al gioco, nel quale comanderemo il giovane Marcus Holloway. Esperto di informatica e appassionato di parkour, Marcus promette di rivoluzionare in parte il gameplay di Watch Dogs 2 grazie alle sue caratteristiche e alla nuova piega che sembra aver preso il gioco, molto più veloce e frenetico. Sarà però altrettanto interessare verificare le varie possibilità per portare a termine una missione, come gli sviluppatori hanno spesso dichiarato: gettarsi a capofitto in scontri armati, o prediligere fasi stealth? La scelta sarà ovviamente vostra. Il gioco ha tante potenzialità, esattamente come il suo precedente, e se Ubisoft sarà riuscita a risolvere tutti i dubbi avuti con il primo titolo, potremmo essere di fronte ad un ottimo open world quando il 15 novembre potremo metterci le mani sopra.

watch dogs 2

Pokémon Sole & Luna

Altro giro, altro franchise. Due anni dopo Zaffiro Alpha e Rubino Omega, una delle più celebri serie Nintendo tornerà su 3DS, in attesa di scoprire quale sarà il misterioso gioco Pokémon che il colosso di Kyoto sta preparando per la sua nuova NX. I due nuovi titoli, in arrivo il 23 novembre in Europa, apriranno le porte alla settima generazione di Pokémon e ad una nuova regione, Alola, ispirata nientemeno che alle Isole Hawaii. Tante le novità previste per il gioco, tra cui le inedite evoluzioni di alcuni Pokémon che abbiamo già osservato nei filmati pubblicato dalla grande N. Pur restando fortemente ancorato alle solide basi della serie, Pokémon Sole & Luna promette davvero tante innovazioni, che non hanno comunque mancato di far storcere il naso a qualche utente forse troppo affezionato ai giochi del passato. Secondo alcuni, Sole & Luna sarà anche l’ultimo titolo per 3DS della serie, che potrebbe spostarsi su un’eventuale nuova portatile di Nintendo. Sarà vero?

pokemon-sole-luna-copertina

Final Fantasy XV

I prossimo due giochi nella nostra specialissima lista sono attesi da più i dieci anni, e penso che abbiate già capito a cosa ci riferiamo. Andiamo però con ordine, iniziando da un titolo Square-Enix. Final Fantasy XV, all’anagrafe Final Fantasy Versus XIII, debutterà finalmente sul mercato dopo anni, anni e anni di attesa, rinvii, indiscrezioni e paura di cancellazioni inaspettate. Hajime Tabata, subentrato a Tetsuya Nomura (ora al comando di Kingdom Hearts III e di Final Fantasy VII: Remake), è riuscito nella sua personale battaglia di pubblicare il gioco entro il 2016 (e vorrei ben vedere), e tra pochi mesi potremo finalmente scoprire cosa le menti giapponesi hanno partorito in oltre 10 anni di sviluppo. L’hype è alle stelle, anche se alcune cose sembrano non convincere pienamente chi già ha avuto la fortuna di provarlo, come ad esempio paesaggi troppo spogli e spopolati, una realizzazione tecnica altalenante, e un sistema di progressione troppo lineare. Si tratterà però di un capitolo fondamentalmente storico per la serie Final Fantasy, che passa da RPG a turni a RPG con combattimenti in tempo reale, che ritroveremo anche nel remake di FF VII. Scelta giusta o snatura la serie? Noi ci sentiamo di dar ragione agli sviluppatori.

final fantasy xv

The Last Guardian

E chiudiamo la nostra specialissima lista con un altro titolo il cui annuncio ormai è riportato anche negli scritti dei monaci amanuensi del Medioevo. The Last Guardian, partorito dalla poetica (e a tratti indecifrabile) mente di Fumito Ueda, già autore degli indimenticabili ICO e Shadows of the Colossus, sarà l’esclusiva PlayStation 4 che Sony utilizzerà come cavallo di battaglia per questo autunno, dopo i rinvii subiti da diverse altre esclusive. Ambientato in un mondo fantastico, The Last Guardian racconterà la storia di un ragazzo e di Trico, una gigantesca creatura che il nostro protagonista giocabile dovrà guidare attraverso le antiche rovine dei templi abbandonati. Un mistico gioco d’avventura e di amicizia, artisticamente e tecnicamente davvero impressionante, che si preannuncia come un potenziale capolavoro. Speriamo ovviamente che le altissime aspettative vengano mantenute, una volta uscito il gioco. L’appuntamento è fissato per il 7 dicembre.

the last guardian

Si conclude la nostra carrellata di titoli. Tanti non son entrati nella lista, ma non per questo significa che solo i titoli presenti nel nostro Speciale meriteranno la nostra attenzione in questi tre mesi. Ora non ci resta che attendere, con ansia, l’uscita di questi titoli. In quanti riusciranno a rispettare le nostre speranze?



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.