A Qualcuno Piace Indie – Maggio 2017

A Qualcuno Piace Indie Uagna.it
Di Diego "Lanzia" Savoia
30 aprile 2017

I videogiochi indipendenti sono una realtà in forte espansione nel mercato di settore. Negli ultimi anni si sta infatti registrando una notevole crescita di attenzione sia da parte dei piccoli studi, che desiderano dare luce ai propri titoli, sia da parte del pubblico, che nutre sempre più interesse in giochi che precedentemente venivano etichettati come rigorosamente “di nicchia”. Una forte spinta a questa più estesa partecipazione nell’industria videoludica viene data spesso dagli stessi fan, che sostengono il lavoro degli sviluppatori partecipando alle numerose raccolte fondi. Inoltre, anche vari publisher tra cui Microsoft stanno spingendo su questo settore: sempre più videogiochi indie appaiono anche su console grazie al programma ID@Xbox, che consente di pubblicare titoli su Xbox One e PC. Addentriamoci ora in questo nuovo appuntamento di A Qualcuno Piace Indie, per scoprire i videogiochi indipendenti in uscita nel mese di Maggio 2017.

Tumbleseed

I cinque ragazzi di Aeiowu hanno dato vita a questo roguelike in cui dovremo scalare una montagna ricca di pericoli nei panni di un seme. Il paesaggio di sfondo è generato proceduralmente, e dovremo tenerci alla larga dai buchi presenti in esso, per non rischiare di caderci dentro. Inoltre, lungo il nostro percorso troveremo anche qualche nemico: ma attenzione, la scalata non è affatto semplice, in quanto assume una fondamentale importanza l’equilibrio (dal filmato vi sarà tutto più chiaro). Tumbleseed comprende 5 mondi di gioco, oltre 30 potenziamenti, sfide giornaliere con gli amici e tanto altro. Il rilascio è previsto per il 2 Maggio su PlayStation 4, PC e Nintendo Switch.

 

World to the West

Quattro eroi, quattro storie, un viaggio: questo il motto con cui si presenta World to the West, l’avventura di Rain Games che si configura come il seguito dell’acclamato Teslagrad. In questo titolo ogni personaggio ha una propria personalità e abilità uniche, ma tutti devono cercare di fuggire dalle ombre oscure legate ad un’antica profezia. Il viaggio li farà attraversare colonie allo sfascio, giungle rigogliose e tundre ghiacciate, conoscendo piano piano i segreti della civiltà ormai dimenticata. Il gioco sarà rilasciato il 5 Maggio su PlayStation 4, Xbox One, Wii U e PC.

 

Strafe

Il rilascio di questo titolo era previsto per Marzo, ma abbiamo dovuto pazientare ancora un po’ prima di vederlo sbarcare negli store. Il 9 Maggio potremo tornare nel 1996, grazie ad una versione rivisitata del noto Pixel Titans. Velocità e cambiamento sono le parole chiave del titolo: ogni livello è infatti generato in maniera completamente casuale, dalle stanze ai nemici. La violenza e le fontane di sangue di Strafe saranno anche visibili in realtà virtuale, grazie al supporto ad Oculus Rift, oltre che a PlayStation 4 e PC.

 

Impact Winter

Doveva invece essere rilasciato nel mese scorso Impact Winter, sviluppato da Mojo Bones e pubblicato con il supporto di Bandai Namco. Aspettiamoci un’intensa avventura survival sull’ormai ghiacciata e desolata Terra, dopo la collisione con un asteroide. Siamo rimasti soli, ma una misteriosa trasmissione radio riaccende in noi la speranza di sopravvivenza: nelle vesti dell’esploratore Jacob Solomon dovremo tentare di sopravvivere cacciando e scavando in cerca di provviste senza mai perdere di vista l’obiettivo principale, ossia ridurre il conto alla rovescia del Timer di Soccorso. La nuova data di uscita è fissata per il 23 Maggio, e le piattaforme supportate saranno PlayStation 4, Xbox One e PC (su quest’ultima sono previsti alcuni bonus pre-order).

 

Mirage: Arcane Warfare

Sempre il 23 Maggio vedrà la luce un altro videogioco indipendente per PC, ovvero Mirage: Arcane Warfare, sviluppato da Torn Banner Studios (creatori di Chivalry: Medieval Warfare). In esso dovremo affrontare nemici sfruttando degli incantesimi molto potenti oppure rimanendo fedeli alle vecchie maniere grazie alla spada che avremo sempre con noi. Il titolo è uno sparatutto multiplayer molto sanguinolento ambientato in un mondo fantasy distrutto da una guerra civile e che assume sembianze tipiche delle terre arabe e persiane.

 

Get Even (rinviato al 23 Giugno)

The Farm 51, grazie all’appoggio di Bandai Namco, ci porta questa misteriosa avventura in prima persona che ha già fatto parlare molto di sé. Al nostro risveglio ci troveremo in un manicomio abbandonato, con poca memoria e una tecnologia impiantata in testa che permette di leggere e riprodurre la memoria umana. Il viaggio attraverso i nostri ricordi non sarà semplice, ma dovremo affrontarlo per trovare finalmente la verità sul nostro passato e rispondere ad alcune domande chiave. Get Even sarà rilasciato il 25 Maggio su PlayStation 4 e Xbox One, ed il giorno successivo su PC.

 

Rime

Si prospetta essere una stupenda avventura single player, ricca di rompicapo e segreti. Vestiremo i panni di un ragazzo che, dopo una tempesta, si ritrova su un’isola sperduta misteriosa. Mentre esploriamo il territorio, dovremo risolvere vari enigmi aiutandoci con gli elementi naturali e la prospettiva, arrivando anche a manipolare il tempo. Inoltre, i collezionabili e i segreti sparsi per la mappa di gioco ci aiuteranno a scoprire di più sul passato del protagonista. Tutto ciò sarà accompagnato da uno splendido paesaggio e da musiche accattivanti. Il lancio di Rime, sviluppato da Tequila Works, è previsto per il 26 Maggio su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch.

 

Perception

Gli ex-sviluppatori di Bioshock hanno dato vita allo studio The Deep End Games, e il 30 Maggio rilasceranno Perception su PlayStation 4, Xbox One e PC. Nel titolo impersoneremo la non vedente Cassie in procinto di svelare i misteri legati ad una villa abbandonata. Il nostro orientamento all’interno dell’abitazione sarà quindi legato al senso dell’udito, e per questo ci aspettiamo un’avventura molto particolare.

 

GRIDD: Retroenhanced (rilasciato il 16 Maggio)

Gli italiani di Antab Studio stanno per pubblicare GRIDD: Retroenhanced, un’esperienza arcade shoot’em up fortemente caratterizzata dall’atmosfera anni ’80 legata al mondo hacker e cyberpunk. Nel gioco dovremo muovere la nostra navicella su un tracciato coloratissimo disseminato di porte, ostacoli e nemici, mentre saremo accompagnati da sonorità elettroniche. Il titolo vuole presentare una versione arcade rivisitata in chiave moderna, portando con sé tutta l’atmosfera di qualche decennio fa. Attualmente non è stata stabilita una data di uscita precisa, ma gli sviluppatori hanno segnalato che il gioco verrà rilasciato nel mese di Maggio.

 

Questi, dunque, i videogiochi indie in uscita nel mese di Maggio 2017. Essendo, quello degli indie, un universo sterminato, vi chiediamo di segnalarci nei commenti se avete scovato qualche altro titolo in arrivo questo mese. Per il momento, appuntamento a Giugno!



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.