Advanced Warfare potrebbe diventare una sotto-serie di COD

Di Andrea "Geo" Peroni
4 agosto 2014

Intorno al prossimo Call of Duty, che sarà sviluppato da Sledgehammer Games, l’hype è molto alto, sia per la ventata di novità che promette di portare nella serie, sia perchè il pubblico si attende un gioco di valore dopo il poco successo di Ghosts (sicuramente meno apprezzato di Black Ops II).

Advanced-WarfareTrailer-1-670x376

Oggi Aaron Halon, di Sledgehammer, ha voluto sottolineare ulteriormente l’importanza del progetto, dichiarando inoltre che, nelle intenzioni della software house, ci sarebbe quella di creare una sottoserie di Call of Duty. L’ultima parola, ovviamente, è riservata ad Activision, ma, come abbiamo appena detto, SG potrebbe sviluppare un prodotto parallelo alla serie di COD. Sicuramente, se le vendite del prossimo Advanced Warfare saranno importanti, Activision potrebbe considerare seriamente la cosa, anche se va detto che un eventuale sequel di AW sarebbe già in programma per il 2017.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.