Annunciato Grid: Autosport su PC, PS3 e Xbox360

Di Marco "Bounty" Di Prospero
22 aprile 2014

Codemasters ha da poco annunciato l’arrivo su PC, PS3 e Xbox360 del terzo capitolo della serie Grid che si intitolerà Grid: Autosport. Insieme all’annuncio, sono state rivelati anche interessanti dettagli su questo titolo.

Innanzitutto è stata rivelata la data d’uscita che, scanso imprevisti, dovrebbe essere il prossimo 27 Giugno 2014.

Inoltre la software house britannica ha ammesso gli errori commessi in passato e in particolar modo con Grid 2, un gioco pieno di potenzialità, che però non sono state sviluppate appieno. Il gioco infatti era andato a peggiorare ciò che di buono vi era nel primo Grid, come la visuale interna, che è stata rimossa e lo stile di guida, molto più arcade.grid-autosport_2014_04-21-14_005_copia_jpg_1400x0_q85

Grid: Autosport sarà un gioco che si incentrerà più sulla simulazione di guida e oltre a questo, ogni automobile avrà caratteristiche diverse, che potranno essere percepite durante la guida. Come in ogni gioco simulativo di guida che si rispetti, tornerà finalmente la visuale interna.

Gli sviluppatori, hanno anche annunciato alcune delle modalità presenti come Drift, Time Attack, Supercar o Touring Cars che per essere affrontate, richiederanno un approccio diverso a seconda del tipo di gara. I tracciati presenti nel titolo finale dovrebbero essere 22, un numero abbastanza alto che va ad eliminare la ripetitività presente in Grid 2, che al contrario, non aveva molte piste disponibili.

La modalità “Carriera” è stata costruita prendendo alcune meccaniche presenti nel titolo precedente ma sono state aggiunte notevoli migliorie. Ci ritroveremo nuovamente nei panni di un pilota alle prime armi e il nostro scopo sarà quello di raggiungere una fama mondiale. Saranno ancora presenti gli sponsor ma, questa volta avremo la possibilità di cambiare scuderia e di chiedere informazioni alla nostra squadra durante la gara tramite la radio. In aggiunta, oltre alle solite modifiche estetiche, potremo andare a modificare le prestazioni interne della nostra auto come freni, motore e via dicendo.

Anche in questo titolo inoltre, sarà presente la componente online, che questa volta ci consentirà di creare una propria squadra e di gareggiare contro quelle nemiche.

Speriamo vivamente che Grid: Autosport possa mantenere tutte le promesse fatte e tornare a dare vita ad una serie che, con il secondo capitolo, sembrava ormai morta.

Rimanete su UAGNA per nuovi aggiornamenti sulla questione.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.