Annunciato il DLC Nemesis di Call of Duty: Ghosts

Di Andrea "Geo" Peroni
31 luglio 2014

Tramite il suo canale Youtube ufficiale, Infinity Ward ha annunciato ufficialmente Nemesis, il quarto ed ultimo DLC di Call of Duty: Ghosts, in arrivo su Xbox360 e Xbox One dal 5 agosto. Come sempre, il DLC sarà una esclusiva temporanea di Xbox Live, per poi approdare su console Sony e PC a partire da settembre. Nel pacchetto, che sarà gratuito per i possessori di Season Pass, troveremo 4 mappe multiplayer, ovvero Dynasty, Goldrush, Showtime e SubZero, e il finale della storia dei Criptidi, l’Episodio 4 di Estinzione: Exodus.

ghosts-goldrushGoldrush è ambientata in una miniera d’oro abbandonata, dove infatti potremo trovare diverse attrezzature utilizzate per lo scavo e anche un carrello trasportatore che viaggia sui binari, un ottimo modo per attraversare la mappa e cogliere di sorpresa i nemici alle spalle. La mappa sarà di dimensioni medie, e sarà adatta per chi utilizza i fucili d’assalto o le mitragliette. Attenzione, inoltre, ad una grossa pedana automatizzata, che si potrà attivare e alzare o abbassare a seconda del caso.

SubZero è ambientata in una base sottomarina canadese, in un clima freddo e gelido. La particolarità di questa mappa sarà la ricompensa dalla Direttiva: attivandola, scatenerete una bufera di neve su tutta la mappa, e i nemici cominceranno a morire assiderati lentamente.

ghosts-dynastyDynasty è una mappa ambientata in un piccolo villaggio cinese, ed è di piccola-media grandezza. Come abbiamo visto dalle immagini, l’ambientazione sembra davvero ben curata, con numerosi richiami alla cultura e alla tradizione cinese, come testimoniano le statue dei dragoni. La ricompensa speciale delle direttive sarà un mezzo d’attacco aereo, ovvero l’Harrier, direttamente da Modern Warfare 2.

L’ultima mappa per il multiplayer è Showtime, che è una rivisitazione della mappa Shipment di Call of Duty 4: Modern Warfare. Abbandoniamo, però, l’ambientazione di quella mappa. Showtime sarà infatti una mappa completamente diversa, ambientata in una sorta di arena di combattimento con, udite udite, dei bonus random che saranno decisi dal gioco. Non abbiamo ancora idea di come sarà gestita questa feature dei bonus, ma, come abbiamo visto dal trailer, sappiamo che, a seconda dell’immagine che uscirà sul tabellone nell’arena, avremo diverse reazioni della mappa. Potranno piovere casse di approvigionamenti, potrebbero essere attivate torrette automatiche, o addirittura una nube di gas letale che uccide i nemici.

nemesis-antenati

Passiamo alla novità più attesa, ovvero l’ultimo episodio della modalità Estinzione, Exodus. Dopo gli avvenimenti di Awakening, il mondo è in pericolo, i Criptidi si stanno rapidamente diffondendo in tutto il mondo, e le grandi città sono ormai tutte perdute. Obiettivo finale di Exodus saranno i misteriosi Antenati, che scenderanno direttamente in campo contro la nostra squadra. Per la prima volta nella saga, sarà possibile scegliere il tipo di easter-egg, o missione, che vorremo seguire, anche se non ci sono stati molti chiarimenti riguardo a questa novità. La mappa sarà ambientata in una città, forse Atlanta, completamente devastata dalla guerra tra umani e Criptidi, che giungeranno in massa per fermare l’ultima speranza della nostra razza. Ritroveremo diversi nemici già incontrati in precedenza, come i Gargoyle e i Rhino, e, come già detto, anche gli Antenati, che sembra siano dotati di grandi poteri.

Nemesis chiude definitivamente la stagione dei DLC di Call of Duty: Ghosts, che a novembre passerà il testimone a Call of Duty: Advanced Warfare. Il pacchetto, che ricordiamo sarà esclusiva di Xbox Live per circa un mese, sarà disponibile dal 5 agosto e costerà circa 15 euro, o gratuito se possedete già il Season Pass del gioco. Sul nostro canale Youtube, inoltre, potrete trovare un’analisi condotta da Cloudark riguardo proprio quest’ultimo DLC.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.