Anteprima Dead Rising 4

dead rising 4
Di Marco "Bounty" Di Prospero
1 dicembre 2016

Dead Rising 4 è il quarto titolo della serie sviluppata da Capcom dedicata ai non morti e in arrivo su PS4, Xbox One e PC il prossimo 6 dicembre 2016. Dal momento dell’annuncio, sono stati rilasciate diverse informazioni e, oltre a ciò, abbiamo avuto anche la possibilità di provarlo durante la GamesWeek di Milano; ecco quindi l’anteprima di Dead Rising 4.

Protagonista di questo quarto capitolo sarà Frank West, di cui abbiamo già vestito i panni in Dead Rising 1. Il titolo sarà strutturato come un open-world: avremo infatti una larga mappa su cui poterci muovere e in cui si svolgeranno le diverse missioni (principali o non). Naturalmente, l’intera mappa sarà invasa da orde di zombie che cercheranno di ucciderci. Nella realtà però le vere prede del gioco saranno gli stessi zombie, dato che potremo contare su un arsenale di armi veramente spropositato. Il nostro Frank potrà disporre infatti di tre tipi di armi: a lungo raggio, da mischia ed esplosivi vari. In particolare, ogni arma sarà molto divertente da utilizzare e, come da tradizione, ci ritroveremo ad utilizzare armi veramente fuori dal comune, come ad esempio, una spada di ghiaccio o una balestra che spara fuochi d’artificio. Come se non bastasse inoltre, in Dead Rising 4 è stata aggiunta anche un Exo-suite, una tuta che potenzia il personaggio consentendogli di impugnare armi ancor più devastanti. Ogni arma avrà inoltre una mossa speciale, grazie alla quale potremo uccidere più zombie contemporaneamente. Tornano inoltre i veicoli, con cui potremo spostarci più velocemente per la mappa di gioco e farci strada tra gli zombie che ci troveremo davanti.

dead rising 4

Un’interessante novità riguarda il fatto che non vi sarà alcun limite di tempo per portare a termine il gioco, come accadeva invece nei capitoli precedenti e questa, a nostro avviso, è stata una buona scelta presa dagli sviluppatori, dato che in questo modo si può esplorare il gioco con molta più calma. Per quanto riguarda la trama invece, non si sa molto, anche se probabilmente non sarà la vera forza di questo titolo. Ciò che sappiamo invece è che, oltre alle missioni principali, vi saranno anche missioni secondarie, alcune delle quali casuali, come ad esempio salvare una persona da un attacco di zombie.

In conclusione, Dead Rising 4 è un gioco che, per quello che abbiamo visto, non ha molto di diverso rispetto ai capitoli precedenti, eccezion fatta per le nuove armi inserite e per l’omissione del limite di tempo. Sicuramente il divertimento sarà assicurato, grazie allo stile unico che solo questo gioco riesce a trasmettere ai videogiocatori.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.