Anteprima Digimon World: Next Order

Di Andrea "Geo" Peroni
4 gennaio 2017

I Digimon, o Digital Monster, stanno vivendo una seconda giovinezza anche in Europa. Il 15° anniversario dei più celebri, perlomeno anni fa, concorrenti dei Pokémon ha portato con sé una ventata di allo stesso tempo novità e classico, che stanno spingendo nuovamente i mostri digitali anche nel nostro continente dopo anni e anni di oblio più totale. Digimon Adventure Tri. al cinema e in TV in Giappone (a quando una release occidentale dell’anime?), Digimon Story: Cyber Sleuth su PS4 e Vita lo scorso anno. Quest’anno Bandai Namco ci riprova, resasi conto del grosso potenziale nelle loro mani e della possibilità di poter rivaleggiare con la più attrezzata, per ora, concorrenza. Digimon World: Next Order, che sarà disponibile su PS4 dal 27 gennaio, riuscirà a ripetere le buone impressioni avute lo scorso febbraio con il capitolo Story?

digimonworld_no_screen11

Essendo una pura e cruda conversione da PS Vita a PS4, così come lo fu Digimon Story: Cyber Sleuth, DWNO sembra soffrire pesantemente dal punto di vista visivo sull’ammiraglia di casa Sony, con un comparto che certamente non soddisferà gli occhi di coloro che cercano un’esperienza estetica al passo coi tempi. Questo però non significa che il gioco sia da scartare a prescindere, anzi. Digimon World: Next Order riproporrà vari elementi della serie Digimon World, con un mondo completamente aperto ed esplorabile che sarà il dominio a disposizione del giocatore. Destreggiandosi tra Digimon malvagi e buoni, personaggi, incontri pericolosi e sicuri colpi di scena, il mondo digitale sarà vasto e dovrà essere senza segreti per noi, sperduti in un luogo che non ci appartiene. Non sappiamo se avremo la fortuna di visitare qualche luogo conosciuto ai fan dell’anime, come l’Isola di File e il continente di Server, o se ci imbatteremo in volti conosciuti (già confermate due apparizioni da Cyber Sleuth), ma Digiworld, dalle prime immagini, è come ce lo ricordavamo. Enorme, con elementi color pastello, luminoso e variegato.

eventscene_desert_machinedramon2_digimonworld

Come da tradizione per la serie, non parliamo di un Action JRPG, ma di un gioco di ruolo dove i combattimenti saranno impostati a turni e dove dovremo dare ordini ai nostri Digimon. Il gioco si discosta leggermente sia dal primo Digimon World, dove in squadra  c’era solamente un Digimon a combattere per noi, e anche da Digimon Story, dove la squadra era invece composta da 3 mostri da comandare: in DWNO saranno 2 i Digimon che dovremo addestrare, accudire, educare e comandare. Dovremo inoltre fare particolare attenzione anche alla loro evoluzione. I Digimon si sono sempre contraddistinti dai Pokémon per le tante evoluzioni che ogni mostro possiede, e starà a noi decidere in cosa tramutare il nostro fidato amico sulla base anche del nostro stile di combattimento. Riusciremo ad ottenere la squadra più forte possibile? Noi già puntiamo ad Omnimon e Magnamo, che già ci hanno regalato tantissime soddisfazioni in passato…

digimonworld_no_screen17

Tanti punti di contatto con Digimon Story: Cyber Sleuth, ma anche parecchie differenze. Digimon World: Next Order arriverà anche nel nostro mercato tra poco più di due settimane, e finalmente sapremo se il gioco (che su Famitsu ottenne un buon 33/40 dopo il lancio a marzo 2016) saprà dare nuovamente impressioni positive e contribuire ad un nuovo rilancio del brand dei Digimon. Certo è che, non sapendo nulla sulla solidità della storia e accusando un comparto tecnico inadatto per PlayStation 4, il gioco si presenta in Europa anche con grossi interrogativi che potrebbero allontanare il grosso del pubblico. Una cosa positiva in più, rispetto al suo predecessore, c’è già: il gioco sarà tradotto in italiano.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.