Anteprima Skylanders Imaginators

skylanders imaginator
Di Andrea "Geo" Peroni
19 settembre 2016

L’ormai consueto appuntamento annuale con Skylanders non mancherà all’appello nel 2016. Per l’occasione, però, Activision ha pensato a qualcosa di nuovo per ravvivare il franchise, dopo il buon SuperCharges incentrato sulle corse. Skylanders Imaginators porta infatti la serie ad un livello superiore, e dopo aver esplorato in lungo e in largo le potenzialità dei personaggi e dei poteri (versioni normali e giganti, combinazioni tramite le statuine e quant’altro) decide di lasciare al giocatore il controllo su ciò che di più potente e ricco di immaginazione possediamo: la nostra mente.

skylanders imaginators

Dopo aver ideato, prodotto e venduto centinaia di personaggi originali, ai quali si aggiunse l’iniziale Spyro riesumato dalle sue ceneri, i ragazzi di Toys for Bob (attualmente al timone della serie, in costante contatto con i creatori di Vicarious Visions) hanno infatti optato per lasciare al giocatore il compito di creare il proprio Skylander definitivo. Tramite il nostro Cristallo della Creazione potremo infatti personalizzare in maniera incredibile l’alter ego digitale che sfrutteremo per continuare ad avanzare nel gioco. Nel tutorial verrà spiegato tutti quello che servirà per capire i principi di Skylanders Imaginators, ma potremmo così riassumerli: dal capo ai piedi, dai poteri alle abilità, dall’aspetto alla personalità, dalle dimensioni alla musica di sottofondo. Tutto sarà completamente personalizzabile nel nostro Skylander privato, che verrà “immagazzinato” all’interno del cristallo di Imaginite che lo conterrà. A tal proposito, una precisazione che non sappiamo quanto potrà essere producente ai fini del gioco: ogni Cristallo della Creazione, che andrà inserito sul solito Portale da collegare alla console, potrà contenere un solo Skylander con associato un preciso elemento, che sarà determinato dall’Imaginite. Proprio per questo prevediamo ampie lamentele da parte di alcuni utenti, che magari hanno intenzione di creare più Skylanders e con diversi elementi, e che quindi dovranno ricorrere ai negozi per poter acquistare nuovi cristalli.

skylanders imaginators dark

Non si fermano però qui le novità per Skylanders Imaginators, perché avremo a che fare anche con i Sensei, personaggi dall’alto significato in-game che serviranno a fornire nuovi materiali e il Chi, un’energia mistica che servirà per sbloccare particolare mosse da assegnare al nostro Skylander personalizzato. Ce ne saranno di due tipi: i Sensei buoni, che saranno personaggi completamente inediti, e i Sensei cattivi, in poche parole riedizioni di vecchi personaggi con nuove rappresentazioni fisiche. Peccato solo che le nostre vecchie statue della seri Skylanders, con questo nuovo sistema dei Sensei, diventino clamorosamente inutili sotto tutti i punti di vista.

skylanders imaginators wumpa

Tutte le nuove feature di Skylanders Imaginators non possono però mettere in ombra uno dei ritorni più graditi della storia dei videogiochi. Certo, probabilmente avremmo preferito rivedere Crash Bandicoot e la sua nemesi Neo Cortex in una veste diversa e con un gioco completamente dedicato (cosa che Vicarious Visions, in collaborazione con Sony e Activision, sta già facendo), ma per il momento ci accontenteremo di controllare il marsupiale su Skylanders Imaginators. I ragazzi di Vicarious hanno infatti avuto il piacere di contribuire anche a questo gioco, realizzando una versione dell’Isola Wumpa e una rivisitazione dei personaggi che quasi sicuramente si avvicinerà molto a quella dei remake della trilogia originale. La casa di Crash e Cortex sarà al centro di una sottotrama della storia di questo nuovo capitolo della serie, e i due saranno costretti a mettere insieme le loro forze per salvare il salvabile (cosa peraltro già accaduta in Crash Twinsanity su PS2 e Xbox). Per il momento, da quello che abbiamo potuto vedere dai gameplay trailer rilasciati da Activision, lo spirito di Crash sarà mantenuto anche su Skylanders Imaginators. E ci voleva, dopo i due maledetti Crash of the Titans e Il Dominio sui Mutanti che hanno affossato il marsupiale e che l’hanno fatto cadere nel dimenticatoio per quasi 8 anni.

Skylanders-Imaginators_Crash-1

Il nuovo capitolo di Skylanders ha tante carte in regola per sfondare anche questo anno, spinto soprattutto dall’addio al mondo dei Toys-to-life da parte della Disney, ma alcune scelte faranno sicuramente discutere. In primis, l’Imaginite, che sarà valida solamente per un personaggio e per un elemento. Abbiamo poi le nuove caratteristiche dei Sensei, che costringeranno forse ad acquistare (o riacquistare) personaggi che potrebbero essere utili in pochi frangenti.

Skylanders Imaginators uscirà il prossimo 13 ottobre su PS4, Xbox One, PS3, Xbox 360 e Wii U. Non ci resta che attendere il fatidico giorno e scopre se Activision ha fatto centro ancora una volta.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.