AppCensione – Modern Strike Online

modern strike online
Di Andrea "Geo" Peroni
28 agosto 2016

Solo fino a pochi anni fa gli FPS “in miniatura”, anche solamente sulle console portatili come Nintendo DS o PSP, erano ritenuti prodotti fin troppo dispendiosi e poco adatti a piattaforme di questo tipo. Contro ogni pronostico, invece, anche gli sparatutto in prima persona si sono diffusi a macchia d’olio nel mondo del gaming portatile, e gli smartphone non hanno mancato l’appuntamento. Se consultate i vari store per Android e iOS, infatti, troverete centinaia e centinaia di FPS mobile, e proprio uno di questi ha attirato la nostra attenzione negli ultimi giorni. Pubblicato solamente da poche settimane, Modern Strike Online di Game Development LLC è un piccolo gioiellino. Certo, tanti compromessi e tante limitazioni, ma non dimentichiamoci che per un gioco F2P certi aspetti vanno accettati a priori. Vediamo dunque cosa ci piace e cosa invece ci ha fatto storcere il naso in questo Modern Strike Online.

modern strike online

Dopo l’immancabile tutorial, presente nel 99% degli FPS ma che vi aiuta a prendere confidenza coi (pochi) comandi a vostra disposizione, sarete catapultati nel menù operativo nel quale potrete arricchire sin da subito il vostro arsenale. Il gioco, infatti, come tutti i titoli che puntano alle microtransazioni per guadagnare, vi farà capire sin da subito che se vorrete accrescere in maniera esagerata il vostro arsenale avrete due vie: giocare tante, ma davvero tante ore, oppure acquistare crediti in-game. Comunque, torneremo più tardi su questo argomento, e dedichiamoci alle prime partite che incontrerete. Dopo aver acquistato un Mini-Uzi e aver personalizzato (a caro prezzo, ma necessariamente) la vostra classe, potrete catapultarvi all’interno del primo match online. Non ci sarà infatti una campagna single player, o brevi missioni da completare. Modern Strike Online, come dice il nome stesso, è un FPS da giocare in multigiocatore, e l’impatto che restituisce è davvero ottimo. Le mappe presenti nel gioco, in totale 7, saranno di dimensioni notevolmente piccole, ma perfette visti i limiti di componenti delle squadre. Un buonissimo bilanciamento tra dimensione e giocatori, per evitare di spezzare troppo il ritmo di gioco e creare fin troppi spazi inutilizzati all’interno di un’ambientazione, considerando inoltre che si tratta di compromessi ottimali per il brevissimo tempo di ogni partita.

modern strike online

Di fronte al menù, nel quale scegliere tra la discreta varietà di modalità online tra cui il classico deathmatch a squadre o Tutti contro Tutti (alcune modalità che si sbloccheranno solamente dopo aver raggiunto un certo livello), troverete anche la sezione apposita per poter personalizzare le vostre classi. Ci saranno tante, davvero tante armi con le quali avere a che fare (che i grandi fan della serie Call of Duty: Modern Warfare apprezzeranno sicuramente), dai fucili a pompa ai classici fucili d’assalto, passando anche per mitragliette, pistole, coltelli e chi più ne ha più ne metta. Vi accorgerete sin da subito, però, come questo intrigante FPS online sia preoccupantemente limitato sotto questo punto di vista: le armi, così come gli equipaggiamenti per personalizzarle o le varianti, avranno un costo astronomico. Le vie che Modern Strike Online vi metterà davanti saranno le classiche scelte da compiere in un F2P: giocare fino alla noia per poter accumulare crediti e acquistare nuove armi, oppure spendere soldi reali in microtransazioni e accellerare il processo. Va però aggiunto che per il momento (ripetiamo, per il momento, dato che il gioco è uscito da poco in Italia), non si notano squilibri o vantaggi da parte di chi usa un’arma piuttosto che un’altra. Durante le nostre sessioni, ad esempio, abbiamo avuto un buon feeling con tutte le 5 armi provate, e siamo rimasti soddisfatti del gioco anche senza dover ricorrere alla carta di credito per poter uccidere gli avversari.

I server vengono popolati ogni giorno di più, e se continuerà su questa strada Modern Strike Online potrà diventare una Top App del 2016. Peccato per i prezzi eccessivi delle armi, e per le granate e medi-kit consumabili (dovrete spendere altri crediti anche per quelli), ma dobbiamo elogiare Game Development LLC per il buon design mappe, il comparto tecnico di pregevole fattura e che non appesantisce eccessivamente il vostro telefono. Amanti degli FPS, gioite: finalmente anche gli sparatutto mobile stanno dando il loro meglio, e Modern Strike Online ne è la prova.

Link per Google Play



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.