Assassin’s Creed: Rogue non arriverà su WiiU, Ubisoft spiega perchè

Di Andrea "Geo" Peroni
19 agosto 2014

La decisione di Ubisoft è irrevocabile: Assassin’s Creed: Rogue, nuovo titolo esclusivo delle console della passata stagione, non approderà su WiiU. La decisione arriva dopo un’attenta analisi di mercato e dei potenziali profitti legati all’ultima console di casa Nintendo.

assassins-creed-roguecopertina

Yves Guillemot, il CEO di Ubisoft, ha infatti dichiarato che, dopo le pessime vendite degli ultimi due capitoli della serie sulla console Nintendo, il team ha deciso di concentrarsi solamente su PS3 e Xbox360, dove invece il numero dei fan (e quindi delle vendite) è sempre stato molto ampio. Una brutta notizia per i possessori di WiiU, ma Guillemot specifica che non si tratta di un provvedimento per tutti i videogiochi Ubisoft: nei prossimi mesi, infatti, verranno rilasciati prima Watch Dogs, e successivamente Just Dance, che ha sempre avuto ottimi risultato sugli hardware della grande N.

ps4xboxoneInfine, Guillemot si è espresso sulle vendite delle nuove console. Non è un segreto, infatti, che PlayStation 4 e Xbox One stiano avendo un successo forse inaspettato, a livello di vendite. Questo successo ha in qualche modo cambiato anche i piani di Ubisoft, che nei prossimi mesi comincerà a concentrare tutte le sue forze solo sulla current-gen. Parlando di Assassin’s Creed: Rogue, infatti, il CEO ha dichiarato che potrebbe trattarsi del penultimo titolo della serie per old-gen, poichè entro 2 anni la base installata di PS4 e One potrebbe raggiungere delle cifre elevatissime, rendendo quindi superfluo continuare a lavorare sui vecchi hardware.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.