Battlefield 3: impressioni del team Uagna

Di Andrea White Mezzelani
28 ottobre 2011

Il nuovo Battlefield 3, prometteva essere il gioco che avrebbe rivoluzionato il mondo videoludico nel suo genere. Forse non è così.

Quanto è migliorato B3 dalla beta?

Cerchiamo di fare chiarezza, qualche settimana fa è stata rilasciata la prima Open Beta di Battlefield 3, dato che si trattava di una beta e non di una demo (la beta è una prima versione che necessita di numerosi miglioramenti), noi di Uagna ci aspettavamo forse un miglioramento più profondo dalla beta visionata.

Campagna, Multigiocatore: le impressioni dopo i primi minuti di gioco?

Anche se l’audio e la grafica sono veramente molto belli e realistici (soprattutto per PC), il gioco conserva ancora delle pecche che non possiamo non considerare. Prima di tutto il menù di gioco della modalità multigiocatore: non esiste! Per essere più precisi non esiste un vero menù facilmente consultabile e se non si ha l’auricolare è difficile capire se i tuoi compagni sono realmente con te pronti a entrare in battaglia nella tua stanza di gioco. C’è solo una specie di menù premendo il tasto start e non è il massimo. Il menù di selezione/deselezione della armi/equipaggiamenti è troppo confusionario.
Battlefield 3 presenta ancora numerosi bug in alcune parti della mappa (muretti bassi che non si riescono a saltare, alcuni scatti etc). Inoltre se la grafica era un punto di forza del gioco, grazie al motore grafico FROSTBITE, dopotutto non è così eccezionale! I grattaceli, le esplosioni sono fatte molto bene come anche i personaggi e le ambientazioni su Campagna ma su Multigiocatore questo nuovo motore grafico non si nota poi così tanto!

Quanto si può interagire realmente con l’ambiente di B3?

Distruttibilità quasi totale? Non proprio, certamente si può interagire distruggendo moltissime strutture nell’ambiente circostante ma sicuramente non si tratta di distruttibilità totale. Nella beta le distruzioni erano ridotte dell’80%, se si considera che ora si può giocare con i carri armati, elicotteri e altri mezzi pesanti non notiamo un aumento importante (dell’80%) della distruttibilità dell’ambiente di gioco.

La giocabilità?

La fluidità del gioco: ci si aspettava di più, ma d’altronde è stato chiaro l’intento dei produttori di Battlefield 3 orientati verso un maggiore realismo di gioco a scapito della giocabilità.

Uagna consiglia l’acquisto del gioco?

Si, per quanto può avere dei difetti è sicuramente un bel gioco. Forse “reclamizzato troppo bene”. La cosa migliore è comprarlo per PC dove veramente la qualità di gioco raggiunge livelli elevati. Su PS3 o Xbox non è poi così fantastico.

 

Compra Battlefield 3 tramite Uagna a prezzi imbattibili! Ti verrà inviato direttamente a casa tua senza costi di spedizione!



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.