Black Ops 3 – Cosa ne pensano i pro player

black ops 3
Di Andrea "Geo" Peroni
6 agosto 2015

In occasione della GamesCom di Colonia e della presentazione di Black Ops 3, abbiamo avuto modo di intervistare due famosi giocatori del circuito eSports di Call of Duty, TeePee e Merk, che hanno risposto ad alcune nostre domande.

Interrogati sui loro primi approcci a Black Ops 3, i due campioni si sono detti molto soddisfatti del titolo, e che le novità introdotte da Treyarch per questo nuovo Call of Duty cambieranno drasticamente il modo di approciarsi dei team competitive, che ora dovranno lavorare molto di più e studiare ancora più a fondo gli avversari. Lavorare sugli specialisti, per i due giocatori, sarà la chiave per il successo.

Per quanto riguarda invece il passaggio a PlayStation 4, i due campioni hanno affermato che nonostante alcune prime partite con difficoltà evidenti a causa del cambiamento di Joypad, queste difficoltà sono state superate agevolmente. TeePee ha inoltre affermato che si è trovato più agevolmente a usare il Dualshock 4 rispetto al controller di Xbox One.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.