Black Ops 3 – Ecco perché su old-gen non ci sarà la campagna

black ops 3
Di Marco "Bounty" Di Prospero
13 ottobre 2015

Call of Duty: Black Ops 3 è il nuovo capitolo della serie sviluppata da Treyarch che arriverà il prossimo 6 Novembre 2015 su PS3, PS4, Xbox360, Xbox One e PC. Come avrete avuto modo di notare però, su old-gen non sarà implementata la campagna, mentre saranno regolarmente inseriti multiplayer e modalità Zombie. In questi giorni, ci siamo chiesti il motivo di questa decisione da parte della software house statunitense che, finalmente, ha deciso di dare una risposta a tale quesito. In particolare, Jason Blundell director della campagna del gioco, ha rilasciato le seguenti parole: “Siamo Treyarch, ci occupiamo solo di progetti current-gen e quindi curiamo le versioni PS4 e Xbox One. Quando abbiamo sentito che per far funzionare tutto sulle console di vecchia generazione sarebbe stato necessario rimuovere delle cose…Da un punto di vista puramente egoistico sono completamente favorevole alla decisione di Activision di tagliare la campagna, non voglio che i giocatori abbiano un’esperienza di seconda categoria.

Black Ops 3_Specialist Battery copy

Insomma, se il single-player fosse arrivato anche su PS3 e Xbox360, questo sarebbe stato troppo inferiore alla controparte su current-gen. Anche se questa è una grave mancanza all’interno di un gioco, dobbiamo comunque ammirare la scelta fatta da Treyarch e Activision, che hanno deciso di rimuovere una parte che, con ogni probabilità, non sarebbe stata all’altezza della serie. Vi ricordiamo inoltre che la campagna, su current-gen, sarà sbloccata fin da subito (per maggiori informazioni clicca qui).

Restate su Uagna per restare aggiornati su tutte le news del mondo videoludico e su molto altro ancora.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.