[Black Ops 3 Zombies] The Giant – Strategia per round elevati

the giant
Di Andrea "Geo" Peroni
11 novembre 2015

La mappa The Giant è il remake di Der Riese, apparsa per la prima volta su Call of Duty: World at War, ed è disponibile acquistando il season pass di Black Ops 3 (o acquistando la Hardened Edition). Vediamo insieme una pratica strategia per poter superare facilmente i round, e per puntare a risultati elevati per scalare le classifiche dei vostri amici. La strategia è molto semplice, simile a quella che tutti noi abbiamo sempre applicato su Der Riese, ma questa volta avremo da considerare anche i nuovi equipaggiamenti introdotti in Black Ops 3.

Iniziate il primo round con la classica tattica di far uscire tutti gli zombie dalle finestre e di colpirli 3/4 volte con la pistola e una coltellata, in modo da ottenere almeno 150/160 punti per ogni zombie, e a fine round riparate alcune finestre per raccogliere qualche altro punto. Per il secondo round, stessa tattica: stavolta potrete colpire gli zombie anche 5 volte con la pistola (6 colpendo le gambe, ma attenzione perché colpire le gambe è più difficile e potreste sprecare colpi preziosi) e successivamente dare la coltellata, e anche in questo round raccoglierete almeno 170 punti a zombie. Non preoccupatevi se uno degli zombie rilascerà un bonus Testata nucleare, perché comunque siete a round bassi e avete tutto il tempo per sistemarvi. A questo punto vi consigliamo vivamente di aprire le due porte a destra guardando il teletrasporto, e di comprare subito il VMP, mitraglietta molto forte che vi permetterà di stare in questa stessa stanza almeno fino al round 6/7 (se però vi trovate in difficoltà ovviamente salite le scale e raggiungete la corrente).

thegiant_orsetto2Attivate dunque la corrente, e cercate subito il Juggernog, non perdete tempo (e soprattutto punti) a cercare armi dalla cassa o Gobblegum, a round così bassi non serve. Se sarete fortunati (dato che in The Giant le bibite cambiano posizione) il Juggernog non sarà al Teletrasporto C (quello dietro al grosso portone vicino alla corrente), e dunque potrete prenderlo. In quel caso, potrete restare nell’area davanti al grande portone almeno fino al round 11/12. Ricordatevi che una volta preso il Juggernog potrete anche iniziare a fare cassa ed eventualmente comprare altre bibite (consigliamo ovviamente Speed Cola e Quick Revive, quest’ultimo specialmente se state giocando in singolo), e se vi avanzano punti anche una Gobblegum, che in molti casi vi salveranno decisamente la vita. Se sarete così fortunati da trovare la Wunderwaffe DG2, superare i round diventerà ancora più semplice, e potrete restare nell’area della corrente almeno fino al round 17/18 senza aprire la porta dietro.

Superati questi round, resistere inizierà ad essere abbastanza complicato (ricordatevi che comunque la trappola elettrica può fornirvi un grosso aiuto) e sarete costretti ad aprire il Teletrasporto C. Se non l’avete ancora fatto, dunque, attivate tutti i teletrasporti interagendo prima con essi e poi con il mainframe, situato allo spawn iniziale, in modo da assicurarvi una via di fuga in caso di pericolo (attivare il teletrasporto dopo la prima volta costerà 1500 punti) e soprattutto sbloccare il Puck-a-Punch, e a quel punto potrete iniziare a potenziare le armi. Vi ricordiamo anche l’easter egg per sbloccare la pistola Annihilator, che si può rivelare molto utile in certe situazioni.

thegiant_robotorigins

In Black Ops 3 Zombies, inoltre, ad ogni potenziamento extra del Puck-a-Punch verrà assegnato una nuova abilità alle vostre armi da fuoco (escluse Wunderwaffe e RayGun) quindi potrete anche scegliere quale potenziamento vi aggrada di più tra quelli che potrete ottenere (potenziare dalla seconda volta in poi la stessa arma costerà 2500 punti). La tattica ora è praticamente finita. Una volta che vi sarete procurati armi potenti (dovrete avere le scimmiette, possibilmente la RayGun, necessariamente la Wunderwaffe e nel caso abbiate entrambe le wonder weapon prendetevi il Calcio del Mulo, per avere un’arma tradizionale come terza), se siete in singolo vi consiglio caldamente di restare nell’area della corrente e del teletrasporto C, cosicchè possiate avere una facile via di fuga in caso di pericolo. Se invece state giocando in compagnia, restare tutti nella stessa area potrebbe portare a seri rischi, quindi dividetevi tra più aree (anche quella iniziale è un buon punto dove poter girare, così come la stanza con il VMP). Ricordatevi sempre di utilizzare al meglio le Gobblegum e di non lesinare l’utilizzo delle scimmiette in caso di pericolo, anche perché le munizioni sicuramente arriveranno.

Qui potete trovare molte altre guide su The Giant e Shadows of Evil.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.