Caso 4 – Caveat Emptor – LA NOIRE

Di Filippo Giaccaglia
29 giugno 2011

Soluzione del CASO 4 – Caveat  Emptor (pattuglia)

Qui si incomincia a fare sul serio. Mettetevi alla prova riconoscendo gli indizi giusti e cercando di capire se i testimoni mentano o meno.

  1. Studiamo il cadavere per raccogliere gli indizi: dalla sua tasca la ricevuta degli orecchini di perle.
  2. Osservate poi il luccichio dei cinque bossoli a terra.
  3. Raggiungete il piccolo bidone bianco panna della spazzatura davanti al palo della luce per raccogliere l’arma del delitto.
  4. Parliamo ora con il testimone fuori dal negozio
  5. Entriamo dentro al locale per parlare con la testimone seduta.

Clovis Galletta:

  1. Menzogna (ricevuta di un pagamento a rate)
  2. Dubbio
  3. Verità.

Concluso l’interrogatorio con Clovis salite in auto e raggiungiete prima il negozio di armi e poi il gioielliere che vi dirà una bugia per darsela a gambe. Una volta fermato interrogatelo:

Edgar Kalou:

  1. Menzogna (sospetto identificato in modo certo)
  2. Dubbio




Dicono che sono un sognatore e che dovrei pensare a crescere di più. Dicono che non avrò mai una famiglia e che non metterò mai la testa a posto. Ma io me ne frego. Sono contento di essere il bambino "grande" con una famiglia di 500 mila nipotini.