Caso 7 – L’idolo caduto – LA NOIRE

Di Filippo Giaccaglia
29 giugno 2011
La soluzione del CASO 7 – L’idolo Caduto (Traffico)
Ultimo caso per il dipartimento traffico.
1- Raggiungete il luogo dell’incidente.
2- Esaminate l’auto. (parabrezza e macchia di sangue)
3- Osservate sopra il bagagliaio le mutandine e la lettera della madre.
4- Parliate con il coroner che ci fornirà l’ultimo indizio da analizzare, una falsa testa rimpicciolita.

5- Interrogate la donna seduta dietro l’ambulanza.

June Ballard:

  • Dubbio
  • Menzogna (mutandine)
  • Dubbio
  • Dubbio
6- Raggiungiungete l’ospedale per parlare con la ragazzina sotto shock.

7- Arrivati all’ospedale esaminate la sua cartella clinica agganciata ai piedi del letto e poi incominciate l’interrogatorio.

Jessica Hamilton:

  1. Menzogna (mutandine)
  2. Menzogna (lettera della madre)
  3. Dubbio
  4. Verità
8- Concluso l’interrogatorio inseguite la signora Ballard senza farvi notare. Entrate al bar e sedetevi al tavolo con il giornale.
9- Dopo aver spiato la chiamata uscite dal bar e andate al domicilio di Mark Bishop.
10- Giunti sul luogo parlate con il portiere della hole, prendete poi l’ascensore e raggiungete l’appartamento 803.
11- Una volta dentro, andate nella camera da letto e vicino all’armadio troverete l’assegno da 20.000 $.

12- esaminate poi la grande sella nel corridoio, la fotografia e la replica del set nella terza stanza e una seconda fotografia nel salone dove si trova la donna che dovremo subito dopo interrogare.

Gloria Bishop:

  1. Dubbio
  2. Verità
  3. Menzogna (assegno)
  4. Dubbio
13- Utilizzate il telefono per ottenere l’indirizzo dello studio di Hopgood.
14- Raggiungete il negozio
15- parlate con l’uomo e fatevi portare sul retro.
16- Salite sul piccolo palco ed esaminate a sinistra lo specchio e a destra, sopra gli scaffali, il flacone di tavolette di idrato di cloralio.
17- Ora tornate nel cortile tra i due edifici e cercate indizi sui tavoli di lavoro dove troverete lo stampo per le teste rimpicciolite e il quarto giornale.
18- sulla sinistra dei tavoli e alla destra di un cassonetto troverete una parete finta.
19- Apritela ed entrate nella stanza segreta dove dovrete esaminare il contenitore della pellicola che sarà vuoto
20-Sullo scaffale, esaminate il rullo arancione che vi darà un nuovo luogo.
Interrogate ora l’uomo:
Marlon Hopgood:
  1. Menzogna (idrato di cloralio),
  2. Verità
  3. Menzogna (contenitore di pellicola vuoto)
  4. Menzogna (ricatto)
21- Ora incomincerà la lunga parte conclusiva della missione. Nella prima fase sarete affiancati dalle auto di una gang pagata da McAfee con il compito di eliminare Bishop e con l’aiuto del nostro partner dovrete metterle fuori gioco. Nella seconda fase invece dovrete prima inseguire Bishop e poi salvarlo dagli uomini della gang per poterlo mandare in galera in tutta tranquillità.



Dicono che sono un sognatore e che dovrei pensare a crescere di più. Dicono che non avrò mai una famiglia e che non metterò mai la testa a posto. Ma io me ne frego. Sono contento di essere il bambino "grande" con una famiglia di 500 mila nipotini.