Clash of Clans – Confermato TH11, Nuova difesa e forse un Eroe

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
24 ottobre 2015

Nel corso del ClashCon, che si sta svolgendo oggi ad Helsinki, Finlandia, Supercell ha finalmente confermato la valanga di rumors circolanti in rete: Municipio livello 11.

L’annuncio è stato fatto dal CEO della software house svedese, Jonas Collaros, sul palco della fiera, in diretta mondiale.

Quindi dopo 2 anni, finalmente i clashers di tutto il mondo potranno upgradare il loro Town Hall al livello 11 con l’aggiunta di una nuova difesa, che vi mostriamo di seguito e tanto altro ancora che verrà svelato in seguito.

cocth11cop

La nuova difesa mostrata sembra essere un potenziamento aggiuntivo del mortaio, che per ora non ha un nome, noi la chiameremo Aquila Angelica. In pratica quest’ultima attaccherà sia truppe di terra sia truppe volanti, sparando una sorta di raggio laser e generando un danno ad area, con un range grande quanto il villaggio, recando un’ alta percentuale di danno nel punte preciso in cui colpirà. Questa difesa si attiverà dopo che verranno schierate un certo numero di truppe.

Un altra piccola modifica introdotta è l’aumento del costo per skippare (Saltare) i villaggi durante la ricerca. Infatti si passerà da un costo di 1000 di oro per il Th 10 a 1250 di oro per i nuovo municipio liv 11.

Purtroppo non è ancora stato rivelato ufficialmente il costo dell’Aquila Angelica, poiché quella presentata è una versione in via di sviluppo e quindi potrebbe subire modifiche sia estetiche sia statistiche.

coc2

Infine è stata mostrata una sagoma che potrebbe introdurre un nuovo Eroe, però anche qui non vi è nulla di ufficiale, tranne il suo costo che sarà di 6 milioni di elisir e che sarà un membro di supporto per il nostro esercito.

SCOPRI TUTTO SUL NUOVO EROE

Restate sintonizzati su Uagna.it per le ultime news su Clash of Clans.

 



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.