Code Vein – Bandai svela nuove caratteristiche del gioco

Di Alberto "Seven" Baldiotti
30 novembre 2017

Nella giornata odierna Bandai Namco ha svelato nuove informazioni per Code Vein, prossimo titolo action/adventure dallo stampo molto simile a Dark Souls. Le informazioni riguardano un nuovo personaggio, nuove caratteristiche e una nuova ambientazione.

Il nuovo personaggio svelato è rappresentato da Nicola Karnstein, fratello minore di Mia, che vaga assieme alla sorella per le terre del Vein. La nuova ambientazione invece è il Crinale delle anime congelate, tortuoso e pericoloso passo di montagna dove i giocatori dovranno tra l’altro affrontare un nemico corazzato e ben equipaggiato. Il nemico in questione darà filo da torcere ai giocatori, essendo estremamente veloce ed offensivo, grazie al proprio scudo.

Ai già annunciati Veli di sangue, attacchi speciali di prosciugamento, si aggiungerà il Velo di sangue Edera, molto veloce e letale, che permetterà di sfoderare spine dal terreno e trafiggere mediante esse i nemici a distanza. I Veli di sangue saranno personalizzabili, così come la propria arma: ebbene, allo stesso modo sarà personalizzabile il proprio Codice sanguigno. Ogni Codice sanguigno ha un’abilità speciale per ogni proprietario: quello del Ranger sarà utile nei dungeon, quello dell’Hunger per le battaglie a distanza e così via.

Vi ricordiamo che Code Vein sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC digital nel corso del 2018.



Studente universitario e gamer nel tempo libero, la sua passione videoludica non ha confini. Questa passione nasce a 4 anni, quando si ritrova a giocare Doom II su un vecchio computer acquistato dal padre. Appassionato di giochi open-world e GDR, le sue pietre miliari sono le serie di Grand Theft Auto, Fallout e The Elder Scrolls. A fianco di ciò, la tecnologia e lo sport giocano un ruolo fondamentale nei suoi interessi, ed adora restare informato sulle ultime novità nei rispettivi settori.