Dalla fusione di SCE e SNE nasce Sony Interactive Entertainment

uagna sony
Di Matteo "bovo88" Bovolenta
26 gennaio 2016

Sony nella giornata di oggi, attraverso un comunicato stampa, ha annunciato che Sony Computer Entertainment e Sony Network Entertainment verranno fuse in un’unica compagnia chiamata Sony Interactive Entertainment.

Il quartier generale si troverà nell’attuale sede di SCEA a San Mateo in California, ma saranno mantenute le succursali a Tokyo e Londra.

La nuova società, che si occuperà di hardware, software, contenuti e servizi di rete, sarà operativa dal 1 aprile 2016,  inizio del nuovo anno fiscale, ed è stata descritta da Andrew House (che prenderà il timone come amministratore delegato) come segue:

“Integrando i punti di forza di PlayStation di hardware, software, contenuti e operazioni di rete, SIE diventerà un’entità ancora più forte, con un chiaro obiettivo di accelerare ulteriormente la crescita del business PlayStation®. Insieme con i nostri partner commerciali, SIE svilupperà prodotti e servizi d’avanguardia che continueranno a ispirare l’immaginazione dei consumatori e guidare il mercato. Ci impegneremo a fondo per massimizzare il valore aziendale, coordinando le operazioni di business a livello globale in tutta San Mateo, Tokyo e Londra, sfruttando le competenze locali. “

Inoltre gli obiettivi principali di Sony Interactive Entertainment saranno:

“Mantenere e ampliare il coinvolgimento degli utenti PlayStation, aumentare il ricavo medio per utenti paganti (ARPPU) e proseguire con le entrate accessorie. SIE vuole espandere vigorosamente il business PlayStation offrendo un’esperienza integrata costruita attorno ai migliori giochi e servizi di rete per i consumatori di tutto il mondo. “

Di seguito vi mostriamo l’organigramma societario pubblicato da Sony:

organigramasonyinteractiveentertainment

Fonte: Dualshockers



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.