Data di uscita per Darksiders II: Deathinitive Edition

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
7 ottobre 2015

darksiders-iifoto2Qualche ora fa Nordic Games, software house che ha acquisito diverse proprietà intellettuali di THQ dopo il suo fallimento, ha rivelato la data di uscita di Darksiders II: Deathinitive Edition.

La versione rimasterizzata del secondo capitolo dedicato ai cavalieri dell’Apocalisse, arriverà sia in formato retail e sia in digitale il prossimo 27 ottobre su PlayStation 4 e Xbox One, con un prezzo di vendita al pubblico di 29,99 € e con tutti il DLC al suo interno.

Di seguito vi postiamo le dichiarazioni di John Pearl, design director di Gunfire Games, nuovo studio fondato da ex-membri di Vigil Games, creatori della serie Darksiders.

È raro che gli sviluppatori abbiano l’occasione di rivisitare uno dei loro giochi. Il passare del tempo e i numerosi titoli ci hanno dato la possibilità di ritornare su Darksiders II, con una nuova prospettiva. Abbiamo iniziato reinterpretando ogni risorsa nel gioco, aumentando la risoluzione e sfruttando fino in fondo la nuova illuminazione ed il nuovo rendering. Darksiders II dispone di molti DLC che ora sono stati inseriti nel gioco, rendendo il tutto più naturale ed equilibrato. Tutti questi cambiamenti hanno reso questo gioco l’edizione definitiva di Darksiders II”.

Tutti quelli che si sono persi questo capolavoro, nascosto purtroppo dall’ombra del fallimento di THQ, possono quindi intraprendere le avventure del cavaliere Morte, nel tentativo di redimere il fratello Guerra. Con la speranza che in un futuro prossimo, arrivino anche i due capitoli dedicati ai due cavalieri dell’Apocalisse restanti: Fame e Pestilenza.

darksidersfoto1

In attesa di ricevere news future, restate sintonizzati su Uagna.it, il portale dell’intrattenimento videoludico.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.