Destiny – Tutte le novità dall’ultimo Live Streaming di Bungie sull’evento “Era di Trionfo”

Di Marco "Chuck" Zanolini
23 marzo 2017

Ieri si è tenuto l’ultimo Live Streaming dedicato all’evento Era di Trionfo che uscirà il prossimo 28 marzo su PlayStation 4 e Xbox One.

A differenza dei primi due appuntamenti, dove si è parlato del nuovo registro delle attività e dei nuovi rituali settimanali, in quest’ultimo sono stati gli equipaggiamenti e le armi a prendersi il palcoscenico, nel vero senso della parola dato che la presentazione è stata fatta in una location ben studiata e in stile “sfilata di moda”. Tutte le armature a partire da quella della Volta di Vetro fino all’ultima arrivata relativa al Raid Furia Meccanica sono state rivisitate e ridisegnate con tanto di ornamenti.

Ornamenti che, a dirla tutta, sono molto belli e ovviamente difficili da acquisire, in quanto ottenibili solo durante l’attività settimanale del Raid. Non solo armature ma anche le armi sono state del tutto rivisitate. Ci sarà il grande ritorno delle armi elementali come Sorte Fatale e Visione di Confluenza, anch’esse ottenibili nella prova settimanale del Raid. Tutte le armi saranno leggendarie ma avranno la versione Esotica con danno elementale e una skin modificata, e saranno ottenibili sempre nella prova settimanale dei Raid insieme agli ornamenti.

Per celebrare l’Era di Trionfo è stata presentata inoltre una nuova armatura, sempre con ornamenti, relativa a quest’evento conclusivo. Decisamente una conclusione “Leggendaria” per un gioco che, nel bene o nel male, ha offerto non solo esperienze uniche ma ci ha regalato tantissime emozioni.

Fonte



Ha studiato Architettura e Grafica Pubblicitaria. Appassionato accanito di videogame, ma anche di arte, disegno, anime, manga, viaggio, tecnologia, fotografia, calcio, palestra e chi più ne ha più ne metta. Adora quasi tutte le tipologie di gioco ma predilige gli FPS e i giochi di guida. Non ha un titolo preferito, ma a colpirlo è stato fin da subito "Metal Gear Solid". Da lì Hideo Kojima è diventato il suo idolo.