Dettagli ed impressioni sul gameplay di Grand Theft Auto V

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
11 luglio 2013

Nella giornata di martedì, ore 16 italiane, la software house Rockstar Games ha mostrato il primo video di gameplay dell’attesissimo Grand Theft Auto V, titolo in uscita il 17 settembre per PS3 e Xbox 360. Noi lo aspettavamo con grande ansia, soprattutto per conoscere nuove informazioni e di conseguenza girarle a voi utenti che ci seguite.
Il video inizia con una panoramica degli scenari che ci attendono: montagne, pianure, spiagge, ambienti subacquei, tutti faranno da contorno alla caotica città di Los Santos, cuore pulsante dell’enorme mondo di GTA V, che vanterà una mappa superiore a tutti gli altri titoli Rockstar in commercio fino adesso.
Potremo calcare tutti questi territori a bordo di barche, auto, moto, elicotteri e finalmente aerei che faranno un gradito ritorno, come in GTA San Andreas.

I tre moschettieri

I protagonisti di questo nuovo gioco saranno 3 e nessuno di loro è un tipo tranquillo:

Michael, ex rapinatore di banche che ora vive nei quartieri alti di Los Santos;

Franklin, un ladro d’auto che viene dal ghetto e che un po’ ricorda CJ di San Andreas;

Trevor, uno schizzato che tira avanti imbustando droga e che si mette sempre nei guai.

Grazie a questo ampliamento dei personaggi giocabili le missioni vanteranno una nuova varietà, infatti per portarle a termine dovremo fare gioco di squadra, ogni componente della banda avrà differenti abilità e si potrà passare da uno all’altro in qualsiasi momento, per esempio mentre Michael sfrutterà le sue doti da rapinatore per fare irruzione potremo passare su Franklin che gli farà copertura con un fucile da cecchino, mentre per fuggire useremo le doti di pilota di elicotteri di Trevor.
La stessa cosa sarà possibile per le missioni secondarie o per il tempo libero dei protagonisti. Passando da uno all’altro potremo vedere i loro hobby o in che guai si sono cacciati mentre noi non li controlliamo.

Un mondo di cose da fare

Il mondo di GTA V offre moltissime cose da fare, più del suo predecessore GTA IV. Sarà possibile personalizzare la propria auto con oltre mille opzioni su cui scegliere: nuove carrozzerie, cerchi, finali, finestrini in tinta, verniciature e finiture, luci extra e persino il colore del fumo prodotto dai pneumatici. E non riguarderanno solo l’estetica ma anche la meccanica, infatti si potranno modificare sospensioni, clacson, gomme a prova di proiettile, corazzature e upgrade al motore. Inoltre le auto modificate potranno anche essere fotografate con il telefono del personaggio e inviate al GTA V Social Club.
Ci sarà la possibilità di far shopping in molti negozi di abbigliamento sia di lusso e sia outlet proprio come nella vita reale, ma anche comprare case o auto sportive da sfoggiare in giro per la città.
Ritornano i tanto graditi tatuaggi, potremo così riempire il corpo dei nostri protagonisti con con una moltitudine di disegni. Sono stati introdotti nuovi sport da fare tutti all’aria aperta: tennis, paracadutismo, immersione subacquea, ciclismo, motocross e moto d’acqua.
La grafica vista in questa sezione di video lascia davvero a bocca aperta visto che si tratta di un gioco che gira su console che vantano 7 anni di età, lo stacco tra GTA IV uscito nel 2008 è netto, sia per gli effetti di luce che per le animazioni dei personaggi sia principali e sia secondari come ad esempio i passanti. Per la precisione il video è stato registrato su PS3, notizia specificata da uno degli sviluppatori in merito ad una domanda di un utente.

Altra grande novità riguarda le meccaniche di gioco, infatti il sistema di mira e di gestione delle armi è stato rivisto e migliorato rendendolo più fluido e divertente. Inoltre potremo personalizzare anche le nostre pistole o fucili, consentendoci di cambiarne i caricatori, le impugnature, le luci, i silenziatori e l’estetica, tutto per adattarle al nostro stile, influenzando così anche l’approccio alle missioni che affronteremo.
Restando in tema di missioni avremo la possibilità di pianificarle, scegliendo la strategia opportuna per sfruttare così le abilità dei nostri 3 fuorilegge. Ad esempio per rapinare una gioielleria si potrà entrare o con astuzia, cioè usando un gas soporifero sui dipendenti del negozio, o con la forza ossia facendo irruzione e tenerli tutti in ostaggio.

Vista la grande varietà di missioni che ci hanno accompagnato nei capitoli precedenti di GTA, siamo sicuri che in questo nuovo gioco il genio e l’inventiva degli sviluppatori di Rockstar non ci deluderà. Non si sa ancora molto riguardo la sezione multiplayer ma dal video ci assicurano che avremo nuove info in futuro anche su Grand Theft Auto Online. Dobbiamo aspettarci solo grandi cose.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.