Dieci modifiche in programma per Battlefield Hardline

Di Diego "Lanzia" Savoia
16 luglio 2014

Gli sviluppatori di Visceral Games, che sono attualmente al lavoro sul nuovo capitolo della serie Battlefield, Hardline, hanno in programma dieci sostanziali modifiche per il titolo, stilate grazie alle analisi sulla beta che si è svolta nel mese di giugno. Eccone l’elenco completo:

  • Riduzione degli esplosivi – Non verranno rimossi, ma ne verrà semplicemente ridotta la frequenza d’utilizzo, rendendo il tutto anche più realistico e incentrato di più sull’utilizzo delle armi.
  • Modifiche alla classe Geniere – La classe sarà migliorata per adattarsi alle varie situazioni, senza però togliere la possibilità di danneggiare i veicoli. L’azienda ha in programma di modificare il nome di questa classe, e vuole ascoltare i consigli degli utenti.
  • Rivisitazione dell’interfaccia HUD – L’interfaccia presente mentre si sta giocando verrà notevolmente migliorata, e con essa anche i vari messaggi e pop-up al giocatore, il tutto per diventare meno invasiva e rendere più visibile il gioco.
  • Modifiche al menu di personalizzazione – Anche personalizzare la propria classe e il proprio soldato è importante, e per questo le sezioni adatte a questi scopi verranno migliorate ed ottimizzate.

Battlefield Hardline

  • Mappa più interattiva – Molti più oggetti modificabili all’interno delle mappe.
  • I round dureranno di più – Una delle maggiori lamentele da parte di chi ha provato la beta è stata quella della rapidità dei round, e così Visceral Games ha introdotto alcune modifiche nelle varie modalità di gioco per allungare la durata delle partite.
  • Veicoli più resistenti – Un altro punto che ha ricevuto critiche: ora i veicoli si ritroveranno con una salute aumentata.
  • Miglioramenti all’audio – Il comparto suono verrà migliorato per localizzare meglio i nemici anche grazie ai rumori.
  • Risolti bug con i kit medici e le munizioni – Ora sarà possibile rianimare gli alleati anche se accanto a lui è presente un kit medico o una cassa di munizioni.
  • Miglioramenti all’interrogatorio – Ci saranno modifiche anche alla funzione T62 CEW e alla funzione interrogatorio, in modo che, quando un nemico è stato catturato, vengano visualizzati solamente i nemici nelle vicinanze.

Tutte modifiche, queste, che saranno sicuramente apprezzate dai giocatori di Battlefield: Hardline, in uscita il 23 ottobre su PC, PS3, PS4, Xbox ONE e Xbox 360.



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.