E3 2015 – Nuovi dettagli per Dark Souls III

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
18 giugno 2015

Dopo l’annuncio ufficiale durante la conferenza Xbox, all’E3 2015, sono emersi nuovi dettagli per Dark Souls III.

dark_souls_3foto2

Questo nuovo titolo seguirà le orme di Dark Souls II, ma espanderà le capacità di crescita del proprio personaggio ed opzioni tattiche senza però rinunciare agli elementi che hanno sempre caratterizzato la serie.

Sono stati aggiunti nuovi elementi d’azione, che andranno a migliorare la componente GDR, come ad esempio il fuoco rapido per l’arco corto e l’animazione dal rotolamento alla camminata che è stata resa più realistica e fluida.
Dark Souls III avrà un numero inferiore di mappe rispetto al suo predecessore, ma avranno dimensioni molto più grandi. Inoltre è stato confermato da Hidetaka Miyazaki in persona che questo non sarà l’ultimo capitolo della saga.

dark_souls_3foto3Restando in tema di sviluppatori, Atsuo Yoshimura, ha riferito in un’intervista all’E3 di Los Angeles che lo sviluppo di Bloodborne e quello di Dark Souls III si sono sovrapposti per circa un anno. Però nessun membro del team che ha curato Bloodborne, è entrato nello sviluppo di Dark Souls III. Miyazaki, come capo di From Software, è l’unico che ha gestito entrambe i giochi. Eccezione fatta per alcuni visual designer quindi, l’unico fattore comune tra Bloodborne e DS3 è Miyazaki, che ha diretto il primo e che sta seguendo la direzione del secondo.

Infine Bandai Namco ha emesso un comunicato ufficiale poco dopo l’annuncio del titolo:

Creato dai celebri sviluppatori giapponesi di FromSoftware, Dark Souls III è un’avventura fantasy oscura e minacciosa che attende i giocatori in un contorto e vasto mondo pieno di bestie terribili, infide trappole e segreti nascosti.
I giocatori viaggeranno attraverso molti luoghi in un mondo interconnesso, pieno di sfide spietate e con un gameplay RPG profondo, alla ricerca di un modo per sopravvivere all’apocalisse incombente.”

Dark Souls III arriverà su PlayStation 4, Xbox One e PC nei primi mesi del 2016.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.