E3 2015 – Recap conferenza Microsoft

Di Marco "Bounty" Di Prospero
15 giugno 2015

La conferenza Microsoft si è aperta con Halo 5: Guardians di cui è stato mostrato un trailer ed un lungo gameplay che mostrava una co-op fino a 3 giocatori, anche se non è escluso che possano partecipare più giocatori. Il gameplay sembrava riguardare una missione della campagna per cui, è probabile che vi sia una campagna in co-op. E’ stato mostrato anche il multiplayer e, in particolare, una modalità chiamata Warzone, che vedrà un massimo di 24 giocatori scontrarsi tra di loro e contro i bot. Il titolo sarà disponibile dal prossimo 27 Ottobre 2015.

E’ stata poi presentata una nuova IP, chiamata Recore, anch’essa esclusiva Xbox One e in arrivo nella Primavera 2016. E’ stato mostrato un breve trailer nel quale possiamo vedere che la protagonista sarà una ragazza, accompagnata da una sorta di sfera blu, che potrà essere implementata in ogni oggetto robotico per dargli vita. Il titolo è sviluppato dal creatore di giochi come Metroid e Prime.

recore-

Microsoft ha poi annunciato una notizia che farà contenti molti videogiocatori. Infatti, Xbox One diventerà retrocompatibile con i titoli Xbox360, anche se non è stato dichiarato se ci sarà qualche limitazione (maggiori informazioni qui). Inoltre, i giocatori Xbox360 potranno giocare online con quelli Xbox One ma, anche in questo caso, non sappiamo se ci saranno o meno delle restrizioni.
La conferenza è poi proseguita con la presentazione di un nuovo pad, chiamato Elite, dove tasti, freccette e analogici potranno essere smontati per essere personalizzati a proprio piacimento. Inoltre questo nuovo pad conterrà anche l’entrata jack 3.5 per mettere le cuffie, proprio come su PS4 (maggiori informazioni qui).
E’ stato mostrato poi un gameplay di Fallout 4, molto simile a quello già visto nella conferenza Bethesda. E’ stato annunciato che Fallout 3 sarà incluso in Fallout 4 (nella versione Xbox One) e che le mods per PC saranno compatibili sull’ultima console di Microsoft.
E’ stato poi presentato un trailer di Plants vs Zombies Garden Warfare 2, in cui spiccano nuovi personaggi come la rosa, la pannocchia, lo zombie pirata o ancora lo zombie supereroe.
La conferenza è continuata con Forza Motorsport 6, di cui hanno mostrato un trailer, in cui compaiono auto come Ferrari o Lamborghini. Il gioco girerà a 1080 p e avrà un comparto online fino a 24 giocatori. Il gioco arriverà su Xbox One (in esclusiva) il prossimo 15 Settembre 2015.

In seguito, è stato mostrato il trailer di Dark Souls III che non mostra molto del gioco. Il titolo non è un’esclusiva Microsoft. Il gioco arriverà nei primi mesi del 2016.

Successivamente si è parlato di The Division, di cui è stato mostrato un trailer che, anche in questo caso, non ha mostrato molto. Probabilmente durante la conferenza Ubisoft vedremo di più. A Dicembre 2015 arriverà inoltre una beta in esclusiva Xbox One.

thedivision1
Il 13 Ottobre 2015 sarà poi il momento di Rainbow Six Siege, di cui è stato fatto vedere un breve trailer. La versione Xbox One conterrà anche i vecchi Rainbow Six Vegas.
La conferenza è proseguita con un free to play, chiamato Gigantic, che arriverà su Windows 10 e Xbox One. Il titolo è del genere MOBA.
Sono stati poi mostrati alcuni giochi indie, tra cui spiccano Ark, Cuphead, Tacoma, Ahen e Beyond Eyes.

In seguito, è stato annunciato un nuovo servizio, chiamato Xbox One preview, che permetterà agli abbonati di provare alcuni titoli in early access.
E’ stato poi il momento di una nuova IP, di cui non si sa molto, se non che sarà ambientata nello spazio. Il suo nome è Ion e arriverà prima su Xbox One e poi su PC.

La conferenza è proseguita poi con un video-gameplay di Rise of The Tomb Raider, in cui Lara si trova in una zona innevata. Mentre sta cercando di scalare una parete ghiacciata, arriva una valanga che mette in difficoltà la povera Lara. Il gioco uscirà il 10 Novembre 2015, in esclusiva temporanea su Xbox One.

Microsoft ha poi presentato la collection dei migliori giochi sviluppati dalla Rare, in totale 30, che saranno disponibili dal prossimo 4 Agosto 2015 in una copia fisica dal prezzo di 30$.
Sono state poi mostrate due esclusive: Sea of Thieves e Fable Legends (quest’ultimo arriverà anche su PC).
E’ stato poi il momento di Hololens, un nuovo visore di realtà virtuale, che sarà compatibile con titoli come Minecraft. La conferenza si è poi conclusa con l’annuncio di Gears of war 4, chiamato semplicemente Gears 4, di cui è stato mostrato un video-gameplay. Il titolo arriverà nel corso del 2016 e girerà a 1080p per 60 FPS. E’ stata annunciata anche la Gears of War Ultimate Edition, che conterrà i tre capitoli rilasciati su Xbox360.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.