[E3 2016] Tutti gli annunci al PC Gaming Show

pc gaming show
Di Marco "Bounty" Di Prospero
13 giugno 2016

Il PC Gaming Show è iniziato con la presentazione di un gioco indie, chiamato Oxygen not included, di cui è stato mostrato un brevissimo trailer e che è stato sviluppato dagli autori di “Don’t Starve”. Il gioco è atteso tra la fine del 2016 e inizio 2017.

Dopodichè si è parlato di Ark: Survival Evolved, che vedrà l’inserimento di altri animali preistorici che potranno essere anche giocabili e, oltre a ciò, verranno inserite anche delle nuove mod per ingrandire ancor più il mondo di gioco.

Dopo aver mostrato alcuni brevi trailer relativi a Wharammer 40000 e Giant Cop, è stato mostrato un video gameplay relativo a Mount & Blade 2: Bannerlord, gioco action RPG ambientato nel Medioevo in cui la strategia sarà fondamentale per raggiungere la vittoria. In seguito, è stato mostrato The Surge, uno sparatutto in terza persona che sarà ambientato in un contesto Sci-Fi in cui oltre alle armi da fuoco, potremo anche utilizzare armi bianche per dare inizio a scontri ravvicinati contro gli avversari.

E’ stato poi il momento di LawBreakers, un nuovo Hero Shooter, di cui è stato mostrato un gameplay e di cui è stata annunciata l’alpha, prevista per il prossimo 18 Giugno. Oltre a ciò, è stata mostrata anche una delle mappe di gioco, chiamata Promenade. Per quanto riguarda lo stile di gioco, il titolo in questione ha le stesse caratteristiche di un classico Hero Shooter, dove ogni personaggio avrà determinate abilità da utilizzare. L’intento degli sviluppatori inoltre, è quello di portare il gioco all’interno del mondo degli ESports.

Il PC Gaming Show è continuato poi con la presentazione delle schede grafiche “polaris”, in sviluppo presso AMD (RX 460, 470 e 480) e, in aggiunta a ciò, è stato mostrato un nuovo zaino PC, grazie al quale potremo utilizzare il visore di realtà virtuale senza avere vincoli di movimento. Proprio per quanto riguarda la periferica di realtà virtuale, è stato annunciato Serious Sam VR, di cui è stato mostrato un breve trailer.

E’ stato poi il momento di Vampyr, nuovo gioco in terza persona sviluppato da Dontnod Entertainment, lo stesso team che ha sviluppato Life is Strange. In particolare, da quanto si evince dal video gameplay rilasciato, Vampyr sarà un gioco in terza persona con un’ambientazione molto dark, in cui il nostro personaggio avrà l’opportunità di utilizzare armi, spade e magia.

Altro gioco presentato è stato Killing Floor 2, sparatutto in prima persona che uscirà su PC e PS4 nel corso di quest’anno e di cui è stato mostrato un breve trailer. Dopo l’annuncio di Tiranny, un nuovo RPG, è stato il momento di Observer, gioco in prima persona che ci metterà nei panni di un hacker, il tutto in un’ambientazione molto scura e dark che sembra avere anche una componente horror.

In seguito è stato annunciato Dropzone, un nuovo strategico in tempo reale e sono stati annunciati nuovi contenuti relativi ad Arma 3, come veicoli, armi e molto altro ancora.

La conferenza è poi continuata con un nuovo gioco sviluppato da Square Enix chiamato The Turing Test, un gioco che ricorda molto da vicino Portal e di cui è stato mostrato un video gameplay, in cui vengono evidenziate alcune delle meccaniche del gioco. Il gioco sarà ambientato sullo spazio e, più precisamente, su Europa, uno dei satelliti di Giove.

Sono stati poi mostrati tanti altri giochi, come Overland, un indie gestionale e Day of Infamy, gioco ambientanto durante la seconda guerra mondiale. Dopo aver mostrato alcuni contenuti in arrivo per Warframe, è stato infine mostrato un gameplay relativo a Deus Ex: Mankind Divided, nuovo titolo relativo all’omonima serie, che si è incentrato sul sistema di copertura e sulla personalizzazione delle armi.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.