[E3 2017] Recap completo della conferenza Ubisoft

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
13 giugno 2017

Ubisoft ha da poco concluso la propria conferenza all’E3 2017 di Los Angeles con poche chiacchere e molti nuovi giochi su cui discutere. Scopriamoli.

L’azienda francese ha infatti aperto lo showfloor presentando una partnership d’eccellenza con Nintendo con Mario+Rabbids Kingdom Battle. Ad annunciare la collaborazione con la casa della grande N sono stati nientepopodimeno che il CEO Yves Guillemot e il leggendario sviluppatore di Mario, Shigeru Miyamoto tramite un divertente siparietto. Il gioco sarà un’esclusiva per Nintendo Switch e si tratterà di uno strategico a turni con battaglie in arene predefinite e con la possibilità di esplorare i vari livelli.

Sale sul palco Ashraf Ismail, game director di Assassin’s Creed Origins presso Ubisoft Montreal spiegando un po’ di background del nuovo titolo della saga, ambientato nell’Antico Egitto, che andrà a raccontare la nascita della Confraternita degli Assassini.

Segue un annuncio che era nell’aria, ma ha stupito per la grande varietà di veicoli proposti: The Crew 2. Il secondo capitolo della serie racing sandbox offrirà infatti gare su asfalto, sterrato, acqua e aria con un l’inserimento di nuovi mezzi quali barche e aerei acrobatici, oltre alle auto e moto già viste sul primo episodio. La grafica ha lasciato a bocca aperta per i vari scenari proposti, speriamo si mantenga tale fino all’uscita, prevista nei primi mesi del 2018 su Xbox One, PS4 e PC. Inoltre è già possibile registrarsi per la beta.

Si mostra nuovamente in tutto il suo humor strampalato South Park: Scontri Di-retti, in arrivo il 17 ottobre 2017 su PS4, Xbox One e PC.

Ci addentriamo in vivo della conferenza con la prima delle nuove IP mostrate da Ubisoft, Transference, un titolo che andrà addentrarsi nella mente umana e con protagonista Eljah Wood in un live action trailer molto strano e psichedelico. Non è stato detto se il titolo sarà presente in fiera e quando uscirà.

Ritorna Yves Guillemot per lanciare un’altra nuova IP che farà felici gli amanti del mare e delle battaglie navali, Skull and Bones. Per chi ha giocato Assassin’s Creed IV: Black Flag noterà qualcosa di familiare in questo titolo. Infatti il team di sviluppo è lo stesso che ha preso le basi delle battaglie navali del titolo uscito nel 2013, Ubisoft Singapore e ha implementato nuove caratteristiche, come ad esempio la possibilità di formare una squadra di pirati con i propri amici e confrontarsi in una modalità competitiva 5 vs 5.

Marca la propria presenza, come ogni anno, Just Dance 2018, dance e party game storico di Ubisoft, che arriverà ad ottobre 2018 su PS4, Xbox One, Nintendo Switch, PC, Wii, Wii U, PS3 e Xbox 360.

South Park arriverà anche su smartphone con Phone Destroyer, nuovo gioco di carte dedicato al cartone creato da Trey Parker e Matt Stone.

Ubisoft Toronto, introduce un titolo dall’ambientazione spaziale: Starlink: Battle for Atlas. Ma la grande peculiarità di questo nuovo gioco è l’interfaccia toys-to-life, simile a Lego Dimensions, con la possibilità di costruire e personalizzare la propria navicella spaziale ed inserirla sopra al joypad.  Starlink sarà disponibile PS4, Xbox One e Nintendo Switch.

Lo scorso anno era strato annunciato proprio durante la conferenza Ubisoft, quest’anno Steep riceverà la sua prima espansione Road to Olympics, dedicata ai giochi olimpici invernali 2018 a Pyeongchang, in arrivo il 5 dicembre 2017.

Rivelato il mese scorso e molto atteso sullo showfloor losangelino,  Far Cry 5 si mostra in pompa magna. Un cinematic trailer seguito da un gameplay caricano di hype la sala, mostrando la follia di questo nuovo capitolo della serie FPS targata Ubisoft. Villain a torso nudo che invadono chiese, esecutori a bordo di pick-up e cani che vi faranno da spalla sono solo alcune delle cose folli che vedrete in questo nuovo titolo, che arriverà il 27 febbraio 2018 su PS4, Xbox One e PC.

Ma quando si pensava che la conferenza fosse chiusa, ecco che arriva la bomba finale con un trailer cinematico spaccamascella di Beyond Good & Evil 2. Si tratterà di un prequel che racconterà le origini dei personaggi, ambientato in un nuovo sistema solare dove vengono creati ibridi umani/animali e utilizzati come schiavi. Come la scimmia gangsta protagonista del filmato in CGI riprodotto in sala. Un emozionatissimo Michael Ancel presenzia sul palco alla fine del trailer per ringraziare tutti i fan che hanno aspettato in questi anni un nuovo episodio della serie. Chiude ovviamente Yves Guillemot salutando tutti.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.