EA parla di PS4 Pro, Project Scorpio e dei cicli di vita delle consoles

uagna electronic arts ea
Di Luca "Beard" Porro
15 novembre 2016

Durante la UBS Global Technology Conference svoltasi a San Francisco, il CFO di Electronics Arts Blake Jorgensen ha spiegato la posizione di EA riguardo la decisione di Sony e Microsoft di produrre delle consoles cosiddette mid-gen.

Jorgensen ha spiegato come l’idea dell’azienda statunitense sia di totale accordo con la scelta che ha portato alla creazione di PS4 Pro e Poject Scorpio, in quanto i cicli di vita delle consoles non sono più come li abbiamo conosciuti finora ma si sono molto ridotti come succede ad esempio per altri devices. Questo ha portato Sony e Microsft a produrre consoles che pur essendo più potenti delle precedenti facciano della compatibilità con i giochi già esistenti un punto di forza permettendo così di abbracciare tutte le fasce di utenza.

Il CFO di EA ha poi spiegato come questa idea di micro-aggiornamenti costanti sia un po’ lo stesso principio che proprio la stessa Electronics Arts utilizza da qualche anno con il motore FrostBite; il quale permette di essere aggiornato costantemente in versioni più potenti e migliori senza dover così dividere il lavoro di ricerca e sviluppo su più differenti engines.

Infine durante l’intervento è stato anche spiegato come la filosofia di EA sia quella di sviluppare ogni gioco al massimo delle sue potenzialità in modo che giri sui PC di fascia alta, e solo successivamente adattare lo stesso gioco alla potenza delle varie consoles; questo permette agli sviluppatori di gestire meglio i tempi di lavoro e di non dover posticipare l’uscita di nessuna versione del gioco.

Fonte



Sono un neolaureato in scienze politiche e delle relazioni internazionali con la passione per i videogiochi fin da piccolo. Ho sempre cercato di coltivare la mia passione cercando di rendere gli altri partecipi delle sensazioni che provavo. Ogni piattaforma su cui ho giocato dal 1998 ad oggi ha contribuito alla mia formazione, e ha lasciato nella mia mente ricordi di emozioni donati da capolavori come Monkey island, Legacy of Kain, Suikoden 2 e Final Fantasy IX.