Ex sviluppatori di Vigil Games lasciano Crytek per fondare Gunfire Games, pensando ad un nuovo Darksiders

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
9 agosto 2014

gunfire-games-logo-1024x498Dopo il fallimento di THQ molti sviluppatori di Vigil Games erano stati assunti da Crytek USA. Nell’ultimo periodo però la divisione americana di Crytek con base ad Austin non ha navigato in acque tranquille, tanto che un mese fa David Adams, ovvero il fondatore di Vigil e CEO Di Crytek USA ha lasciato il suo incarico.

Ora Adams ha deciso di fondare un nuovo studio indipendente chiamato Gunfire Games compiuto da un piccolo team che ha inglobato buona parte della divisione di Crytek USA e in pratica riformando il gruppo Vigil dopo la crisi di THQ.

Egli inoltre ha riferito che la decisione di staccarsi e formare un nuovo team sarebbe dovuta a causa di problemi di comunicazione con Crytek e sarebbe stata presa prima della ristrutturazione messa in atto da Crytek che, per chi non lo sapesse, ha deciso di rivedere la proprie strategie e puntare sui Free to Play.

Gunfire Games rimane legata alle tradizioni di Vigil, infatti il loro desiderio sarebbe sviluppare un altro Darksiders, e riferendo che il team ha già parlato con Nordic Games, proprietaria dell’IP.

Quindi crescono sempre più le probabilità di vedere un nuovo capitolo dei Cavalieri dell’Apocalisse, in seguito anche alle esternazioni fatte da Nordic Games nei mesi scorsi.

Restate sintonizzati su Uagna.it per le ultime news a riguardo.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.